Kryon canalizzato da Lee Carroll Portland

Chi ti credi di essere ?

Portland, Maine,

1/7/2018

audio originale

 

Traduzione: Giulia Di Biase

 

Revisione: Leonardo Luca

 

 

 

 

Saluti miei cari, Io sono Kryon del Servizio Magnetico. C’è così tanta sacralità qui, e la sacralità viene generata dall’Intento di coloro che sono sulle sedie. Ogni volta che un Essere Umano si riunisce con un altro Essere Umano e dice: “ sono qui per una ragione: voglio saperne di più. Ho sentito certe storie strane, che forse, ci sono cose al di là della mia comprensione che potrebbero cambiare la mia vita, che posso aumentare queste cose, mi piacerebbe potenziarle, ecco perché seduto qui”. E questo crea un Campo di per sé. Forse ci sono alcuni di voi che lo percepiscono, l’hanno percepito e lo sentivano questa mattina quando siete entrati in questa sala. Per via del numero (di persone ndt) che sono qui, viene generato un Campo con l’Intento, che è così sacro e bello, e viene visto, oh viene visto. Potreste aver sentito l’assunto che dice che quando avete un numero di persone riunite insieme, c’è il rafforzamento non solo delle abilità e del potere ma della luce stessa, e che con l’Intento di cui abbiamo parlato, crea un Campo di luce. Ora noi parliamo metaforicamente, ma la coscienza, è veramente una parte della fisica che studiate oggi. È troppo immaginare che l’Intento possa essere visto multi-dimensionalmente, e possa persino avere un colore, cari miei? Siete davvero belli quando siete qui con un intento come questo. Ci sono così tanti tipi di intenti, anche qui nella sala. Anche quelli in ascolto c’è un intento casuale: “penso che lo ascolterò”; c’è l’intento di voler prendere atto di tutto quello che viene detto “ ne voglio sapere di più perché tutto quello che dici Kryon, sia che sia già avvenuto, che stia accadendo o che avverrà, io ci sto!” E tra questi tipi di intento ci sono tutte le gradazioni nel mezzo, e cari miei, tutte quante sono appropriate. Colui che vuole solo dare un’occhiata lo fa con il Libero Arbitrio, potete dare un’occhiata e andare via mai più ritornare. Ma in quel frangente in cui date un’occhiata avete visto e percepito il concetto che voi siete sacri. Coloro che desiderano prendere atto di ciò che è qui e di ciò che potrebbe accadere potranno godere della canalizzazione di stasera. Vi abbiamo detto, nella canalizzazione precedente, che il titolo sarebbe stato questo: “Chi pensate di essere?”

Ora, questa è un’espressione che gli esseri Umani spesso usano come rimprovero (risata di Kryon), ma la domanda sotto forma di canalizzazione stasera è vera. E la ragione per cui vi viene posta proprio adesso, la ragione, la vedrete tra un momento. Perché chi pensate di essere plasma tutto ciò che è in arrivo, tutto. Iniziamo in questo modo, iniziamo con le obiezioni che alcuni Operatori di Luce hanno avuto su uno dei concetti che ho esposto. E le obiezioni sono queste: non funzionano!

Caro Kryon, ti ho sentito dire per 20 anni, di parlare alle vostre cellule, tu dici di parlare alla struttura (cellulare) che sta in ascolto, e l’ho fatto. Ho avuto questo problema e ci ho lavorato su, ho parlato alle mie cellule e nulla è accaduto. Posso dedurne solo una cosa: non funziona.”

Caro Kryon, ti ho sentito dire che la compassione è la chiave per cambiare coloro intorno a me, per cambiare me stesso, per tutte queste cose ho cercato così tanto di essere compassionevole: non funziona, non funziona! ne hai altri?”

Caro Kryon, ti ho sentito parlare del Dio dentro, non la penso così, certamente non c’è nella mia vita. Mi piacerebbe che fosse così, vorrei veramente che fosse così. Io ti ascolto e mi piacerebbe che fosse così. Ma poi tu finisci (di parlare ndt) e lì non c’è niente.”

Sto per rivelarvi (risata di Kryon), oh voi che avete fatto queste domande, e vi chiederò: chi pensate di essere? Se poteste fare una lista di chi pensate di essere, come sarebbe, caro Essere Umano? Incomincerò la lista per voi, ed è piena di preconcetti, malintesi, scetticismo, ignoranza etc … e voi non lo sapete, nemmeno lo sapete. Suonerebbe così:

Chi pensate di essere? “Ok, io sono un maschio/ io sono una femmina, e ho questa età, punto.” (risata di Kryon). Davvero è ciò sei, questa è l’età che hai? Lo vedo scritto a grandi lettere, ecco quanti anni avete. Quindi parliamo per un momento dell’età, qual è la conseguenza dell’affermazione di quanti anni avete. E ve lo dirò: un enorme preconcetto; immediatamente vi comportate come l’età che dovreste avere secondo le informazioni che vi sono state date su altri a quella età, ve ne siete accorti non è vero? Quindi qualunque sia la vostra età, innanzitutto siete più vecchi di quanto eravate e questo non vi piace. Questo è un preconcetto di per sé, l’invecchiamento è un preconcetto e se non vi piace è un preconcetto. Voi pensate che vivere per 900 anni sia stato un errore di battitura nelle Sacre Scritture, o era vero? Come lo facevano? E vi dirò che loro non dicevano mai “ io ho questa età”, perché l’età non significava niente. Loro esistevano in un corpo anno dopo anno, che invecchiava, se volete usare questa parola, con un proprio programma. Ma se voi siete abbastanza prevenuti da porre limiti su questo andrete dritti lì dove la medicina vi dice di dover essere. Questo è uno dei più grandi preconcetti che avete. Chi pensate di essere? Smettetela di dire alle persone quanti anni avete! Avete capito cosa comporta questo? Se qualcuno di voi guarda i vostri media, avete visto le pubblicità su come dovreste sentirvi a ciascuna età? E quali farmaci dovreste prendere a ciascuna età a causa di come dovreste sentirvi, a ciascuna età. È una programmazione, voi siete programmati per invecchiare malamente, l’ho appena detto. Questo non arriva solo dai vostri media, viene dai vostri genitori, viene dalla scuola, viene dalla società. Se non avreste avuto un preconcetto su quanti anni avete, la vostra chimica sarebbe stata diversa? Tombola! Sì! Perché la coscienza è alla guida della struttura cellulare, quello che credete è stato assorbito dal vostro corpo che risponde di conseguenza. Lo dirò di nuovo: vi presentate al ristorante chiamato Vita, e il menù è lì e voi fate un’ordinazione, e poi iniziate ad invecchiare malamente: cari miei, il vostri cibo è arrivato! Lo avete appena ordinato ed eccolo qua. È semplice non è vero? È sul menù e lo avete ordinato. Quindi sembra che vi sentite in un certo modo perché avete una certa età, magari vi hanno detto che invecchiare è una cosa brutta, quindi voi continuamente guardate nello specchio per vedere se c’è quella brutta cosa, e il vostro corpo sa cosa state cercando, e coopera: ecco una brutta cosa! (risata di Kryon)

Chi pensate di essere?

Numero 1:

Io sono un Essere Umano senza età che esiste su questo pianeta con magnificenza. Io sono un Essere Umano senza età che esiste su questo pianeta con magnificenza, e il mio corpo ascolta ogni parola che dico (risata di Kryon), e la mia struttura cellulare non sa quanti anni ho, perciò non farmi una festa di compleanno con le candeline, perché non ci sarà un numero.

Non riesco a dirvi quanto questo possa fare per voi.

Chi pensate di essere?

Numero 2.

Beh, Kryon, ho una genealogia che davvero non va bene con me, vedi, ecco quello che sta accadendo nella mia famiglia.... Stop. Avete appena detto al vostro corpo che ogni predisposizione possa avere ereditato dalla genealogia si sta manifestando, punto. Ecco cosa avete detto al vostro corpo, ed eccola che si manifesta. Sapete cosa è stato dimostrato? La vostra genealogia non è al comando, oh potrebbe diventarlo per via ereditaria, potrebbe diventarlo con ciò che chiamate predisposizione. Ora, le predisposizioni che sono lì, posso anche manifestarsi, ma cari miei, è solo che niente accade a caso: le cellule del vostro corpo sono progettate per ascoltare il capo; le cellule del vostro corpo sono progettate per ascoltare il capo; sono pronte per essere programmate e la coscienza che date loro è la programmazione alla quale rispondono meglio di qualsiasi altra cosa sul pianeta. Potete programmare voi stessi oltre qualsiasi eredità, lo sapevate? Proprio come programmate la vostra età e il numero di anni, è programmabile, la quantità di energia che avete è programmabile, e il programmazione per le vostre cellule viene da quello che chiamiamo Intento, eccolo di nuovo! La coscienza e l’intento possono programmare un Essere Umano così che possa vivere a lungo, non attrarre malattie, che possa attraversare la vita in un modo che è spettacolare nella sua pace e nella sua bellezza, nella sua eleganza, anziché viverla attraverso la sofferenza.

Numero 3.

Non sai quello che mi sta succedendo Kryon … No, ma hai appena detto al tuo corpo che qualsiasi cosa stia accadendo, è semplicemente orrenda. E questo significa semplicemente che qualsiasi cosa accada vi fa invecchiare e vi rende una vittima. Avete programmato voi stessi per essere una vittima, e se non lo avete fatto voi, lo hanno fatto gli altri. E questo dipende da a chi prestaste ascolto riguardo a chi è Dio, che relazione è, se siete nati sporchi o magnifici, o programmati a soffrire. Chi pensate di essere? Fino ad adesso siete invecchiati malamente, la vostra genealogia è orrenda e voi siete una vittima.

(Risata di Kryon e tra il pubblico)

Chi pensate di essere? Ecco chi pensate di essere, potrei andare avanti ( risate del pubblico). Ma questo è quello che voglio mostrarvi: se questo è ciò che siete come pensate allora che cambiando una cosa possiate poi correggere tutto? Quindi quelli che dicono: “beh, questo non funziona Kryon, dammi qualcosa di meglio” Hanno appena deciso chi sono, e sono abituati ad un sistema lineare, potete chiamarlo allopaticoi ma non è la parola giusta. Un sistema lineare dice questo: non importa chi sei, non importa quello che hai sofferto, non importa quale sia la tua genealogia, quale pillola prendi, questo ti aiuterà. A prescindere da chi tua sia, da cosa hai fatto, ti aiuterà. E naturalmente dovrete prenderlo continuamente ma vi aiuterà. Non è così, non è il modo in cui funziona, cari miei, non con la spiritualità. La verità è questa: come pensate di essere e ciò che credete di essere è il precursore che permette a tutte le cose che insegno di funzionare ed essere corrette. Dovete cambiare il vostro Credo prima che ciascuna di queste cose possa dare i suoi frutti nella vostra vita. Se parlate alle vostre cellule, potete dare loro una lista che dice “ecco chi sono, adesso parlerò alle mie cellule e questo cambierà tutto”, potete iniziare dal principio.

E la bellezza di questo insegnamento è questa: una volta che iniziate a prendere atto del fatto che siete magnifici agli occhi di Dio, della Natura e che il tuo posto è qui, tutto inizia ad andare a posto perché la verità riguarda questo, risuona nel vostro corpo, la struttura cellulare potrebbe prendere la parola e dire: “era ora ! Cos’hai per noi oggi? Qual è la tua ordinazione oggi? Cosa c’è sul menù oggi riguardo la salute e la pace e tutto.”

Che ve ne pare di un sistema in cui gli anni non contano, in cui non ci sono più preconcetti riguardo al fatto che il vostro corpo debba fare qualcosa and un certo punto perché gli avete assegnato un numero? Questo non è vero, non lo è. Quindi in questa canalizzazione la bellezza del messaggio è questa: che quando iniziate a rendervi conto di chi siete le cose iniziano ad avere una reazione a catena e influenzano altre cose in modi benevolenti. È quasi come se la Verità risuonasse nella vostra struttura cellulare a tal punto, come le corde di una chitarra che sono accordate allo stesso modo e pizzicandone una andate ad alterarne un’altra che si sintonizza con essa, e ne influenza un’altra quando inizia a vibrare e ad accordarsi. E presto il corpo lo capisce. E allora, il corpo, inizia a lasciare andare tutte le cose che avete detto ad ogni corda, per tutti questi anni e per tutti questi punti, 1,2,3,4. E voi comincerete a capire che quelle cose semplicemente non erano corrette, non lo erano.

Ecco qualcosa che abbiamo già menzionato precedentemente e questo è importante, cari miei. Riguarda l’integrità e la conoscenza, questo è importante. Una delle cose più profonde che possiate aver appreso dai vostri istruttori, dai vostri sacerdoti, dai vostri sciamani stanno adesso per essere lasciate andare nella loro accuratezza e per questo voi sentite che le tradireste se passaste oltre verso una nuova verità. Questo è molto reale, e voi direste: “I miei genitori mi hanno tramandato questo, ed è ciò in cui credo. Mamma e Papà mi hanno dato il meglio che hanno potuto, ed è ciò in cui credo.”

Ho davvero amato questo pastore che ho avuto, e lui è stato semplicemente l’uomo migliore, è morto adesso ma io ricorderò sempre quello che mi ha detto, ed è questo il modo in cui vivo la mia vita adesso.”

E poi improvvisamente arriviamo ad un concetto completamente diverso che supera tutti questi. E molti non vorranno spostarsi di un millimetro a causa di questo fatto: l’integrità delle persone che avete amato e che vi hanno dato delle verità che adesso stanno iniziando a crollare.

Come lo supererete? Beh, ci sono diversi modi: numero 1, se sono deceduti adesso ne sanno di più, sono qui e fanno il tifo per voi (risate del pubblico).

Ma numero 2, nella vostra memoria loro vi hanno dato in piena integrità, il meglio che avevano, il meglio che avevano, e non c’è niente di sbagliato in questo. Se avessero avuto quello che avete voi oggi, pensate che ve lo avrebbero trasmesso? Lo avrebbero fatto, quindi non c’è niente di deplorevole, o tradimento nell’andare avanti ed accettare una verità più grande: voi controllate la vostra biologia. Voi controllate non solo come invecchiate, quanto velocemente invecchiate, ma anche cosa accade chimicamente mentre invecchiate. Questo è davvero importante perché parte dello scenario è come la malattia si attaccherebbe a voi. L’ho detto prima, che mentre la coscienza Umana inizia ad evolvere verso un livello superiore, cambierà l’intero corpo. Perché tutte le vostre cellule sono recettori e ascoltano per avere istruzioni, e una coscienza superiore avrebbe tipi di istruzioni superiori. E così, con il tempo, si avrà un corpo che non accetterà la malattia perché è più intelligente di quanto era prima. Voi tutti comprendete che avete qualcosa chiamato il Corpo Intelligente, e di nuovo, vi darò un esempio di come la coscienza funzioni come l’omeopatia. Voi accettate l’omeopatia, non è interessante il fatto che questo paese non abbia molta omeopatia è una questione politica. Non è come pensate, non riguarda la medicina, ma ha a che fare con quello che è successo con gli inglesi (risata di Kryon). Quando siete diventati americani e avete vinto quella guerra, ad ogni modo lo avete fatto, avete gettato via tutto ciò che era Europeo. Avete gettato via il loro accento, la loro medicina, la loro religione, non volevate avere niente a che fare con la Chiesa d’Inghilterra, e così via. E una di queste cose fu l’Omeopatia, e oggi quando andate in Europa questa è ovunque mentre qui, da nessuna parte. Parliamone, non del fatto che non c’è, è ovunque la cerchiate nel vostro paese, miei cari, ma dell’idea alla base di essa, è un'idea concettuale che lavora con il corpo. Di nuovo vi diciamo questo, ascoltate e comprendetene la logica: una tintura è costituita da una minuscola quantità di chimica che invia un segnale al corpo, che dice al corpo ciò che sta chiedendo per la guarigione o la pace colui che la sta inviando, e non è limitato solo alla chimica. E la scienza guarderà la tintura e dirà che è troppo diluita per produrre una reazione chimica, ad ogni modo è semplicemente troppo diluita perciò non può fare niente chimicamente. E ha ragione, ha ragione eppure funziona. Quindi ecco la risposta al perché funziona e la verità a riguardo che è direttamente collegata al tema di chi pensate di essere. La tintura messa sotto la lingua è un set di istruzioni progettate, che sotto la lingua, che il corpo riceve tramite un assoneii sublinguale, l’avevate capito? Quindi non c’è reazione chimica, è un set di istruzioni elegantemente progettato come istruzioni per il corpo su cosa fare. E allora il corpo le esegue, e l’omeopatia funziona.

Bene, voltiamo pagina. Vi ho appena mostrato qualcosa, vi ho mostrato la prova: il corpo sta ascoltando, le cellule vogliono istruzioni. E voi potete dargliele in diversi modi, uno di questi, dimostrato, è l’omeopatia, e l’altro modo è attraverso la coscienza. Che ne pensate di una coscienza elegantemente progettata attraverso le parole che dite o i pensieri che formulate quando rispondete alla domanda Chi pensate di essere? Perché il corpo riceve le istruzioni che gli date nella vita di tutti i giorni: siete vittime o no? Com’è la vostra genealogia? Quanti anni avete? Mi ricollego a stamattina quando ho detto di dimenticare tutto quello che vi è stato detto, tutto ciò che voleva impostare chi pensate di essere, e ricominciare da capo. Se volete scrivere una lista, fatelo, leggetela ad alta voce, fatelo. Fatela ascoltare al corpo, fatelo. “Io sono un Essere Umano senza tempo magnifico, che è qui con lo scopo di creare luce”

La mia genealogia e controllabile e programmabile, e io le do istruzioni ogni giorno”. E andate avanti da qui.

Le cose che accadono nella mia vita, me le sono procurate da solo, e adesso che l’ho capito non porterò mai più cose negative nella mia vita”

Quali siano le vostre debolezze, non le elencate! (risate di tutti). Invece di dire “Ho paura di questo o quello”, dite l’opposto: “Queste sono cose che mi disturbavano, ma le ho superate”, e il vostro corpo lo ascolta, lo vede. E queste sono semplici cose, sono abitudini che potete curare istantaneamente, così come ha fatto il mio partner con il mal di mare che ha avuto per tutta la vita, e dopo una sola vola non c’è stato più. Cari miei, questo è il potere che avete, e non si tratta solo di sbarazzarvi di terribili malattie, si tratta della vita di tutti i giorni. Una delle caratteristiche che potreste avere è “mi arrabbio, mi arrabbio facilmente”, se dite questo, pensate di esser così e quindi vi arrabbierete facilmente."Ho dei bottoni (che scatenano la rabbia) che possono essere spinti quando le persone parlano di religione e politica."“Mia madre mi infastidisce; ho problemi con la mia famiglia”, e il corpo ascolta tutto e dice: Ecco chi sono! Chi pensate di essere? Ecco chi sono!

E voi pensate di poter venire ad un incontro ascoltare cose su come correggere questo o quello, provarle e che funzionino? Non è così, finché non iniziate a conoscere chi siete. Fare progressi con il programma non dovrebbe sorprendervi, la verità è bellissima. Non siete nessuna delle cose che vi hanno detto di essere. L’idea di avere problemi con questa o quella persona è riprogrammabile. Onestamente, vorrei che ci provaste.

L’abbiamo detto ripetutamente: entrate nel “calderone del dramma” che vi disturbava con una nuova attitudine e guardate cosa accade quando dite al vostro corpo “ queste cose non mi disturberanno o feriranno più, io starò in pace e vedrò Dio in queste persone, questo è quello che farò” E necessita di pratica, vero? Ma funziona. Qualcuno di voi ha notato che quando iniziate a fare questo, le persone che vi infastidiscono vanno via ( risata del pubblico), perché non ottengono più la reazione, e se non possono andare via, perché sono parenti allora smetteranno di infastidirvi (risata del pubblico), perché non ottengono più la reazione. Avete scollegato il pulsante, perciò potete iniziare a cancellare le cose dalla vostra lista: questa persona mi disturba, non posso fare questo, non posso fare quello… etc. E molto presto vedrete una nuova vita di magnificenza e incomincerete a capire: “ ho il controllo, ho davvero il controllo!” E allora potete iniziare a parlare alle vostre cellule, e allora potete iniziare a fare le cose che di cui vi abbiamo parlato ripetutamente, e funzioneranno , funzioneranno, funzioneranno. Ma non potete semplicemente venire qui come una vittima con delle malattie, sapendo che la vostra genealogia è orrenda, invecchiando malamente, aspettandovi di collegarvi a queste cose e avere un miracolo.

È offensivo per voi o ha un senso?

Il più grande (intento ndt) l’ho detto già quattro volte: “Io sono nata magnifica, sono qui con uno scopo, sono qui per una ragione, io posso produrre luce. Se ce ne fossero abbastanza come me su questo pianeta, noi tutti produrremmo luce e l’intero pianeta cambierebbe.”

Che ve ne pare? Forse oggi siete venuti qui per ascoltare questo. Chi pensate di essere? Sto parlando alle Anime Antiche che possono fare tutto quello che ho detto, voi siete stati qui e l’avete fatto, avete un’Akasha colma di saggezza su come funzionano le cose. Quello che vi ho appena dato non è semplicemente una favoletta per l’ anima, è roba avanzata, e io sto parlando a quelli ai quali dovrei parlare e che sanno di cosa sto parlando.

Io sono Kryon, innamorato dell’umanità.

E così è.

 

 

i In medicina, la terapia classica, che si fonda sul principio d’Ippocrate: contraria contrariis curantur («i contrari si curano con i contrari»), il contrario di omeopatia.

ii Prolungamento del corpo cellulare (soma) di una cellula nervosa, o neurone.