Kryon canalizzato da Lee Carroll LemurianSisterhoodlogo

SORELLANZA LEMURIANA Madison 2014

tradotta da Giulia Di Biase

revisionata da Pierluigi Tozzi

 

 

 

Saluti care donne, Io sono Kryon del Servizio Magnetico

Il processo della canalizzazione avviene in maniera differente di volta in volta, può essere potente, può essere dolce, determinato, energetico, informativo e specifico. Questo tipo di canalizzazione che vorrei darvi su questo argomento (la sorellanza Lemuriana), è specifico ma in questo caso particolare, il mio partner starà con me, perché non c’è niente qui che sarà preparatorio solo per le donne, lui dovrebbe ascoltarla. Vorrei darvi un esempio, per insegnarvi questo messaggio che riguarda chi voi siete, è sorta una domanda:” Qual è la probabilità che in questa vita voi sareste state donne, essendo già state donne in Lemuria, dal momento che nel processo di incarnazione voi alternate i generi? Noi abbiamo menzionato prima, che il sistema vi ha condotte alla precessione degli equinozi come donna per ripetere l’energia di Lemuria di proposito. Voi eravate donne in Lemuria, questo significa onorare il genere, onorare le anime antiche, ed è intenzionale, è parte di altre cose che voi vedrete di voi stessi. Allora vorrei che sapeste che quello che sentite è specifico del genere e le energie che portate sono l’eco di quando voi eravate in Lemuria come femmina. Tutto questo per dire che non c’era possibilità che voi vi risvegliaste questa volta come una femmina, c’è intenzione nel rituale, tutto è metaforico, tutto significa qualche altra cosa e la ragione per cui voi passate attraverso rituali e cerimonie è semplicemente per ripetere qualcosa del passato e portarlo nel futuro, adesso. Ma voglio andare ulteriormente avanti di quanto abbia mai fatto prima, per portarvi a qualche ragionamento che c’è dietro alla sorellanza. Vi abbiamo dato qualche informazione su quello che facevate a Lemuria che era specifico, e su come la società lì era diversa da come è oggi. Questo non sarà ripetuto, dove vogliamo portarvi oggi è ai tempi antichi, alla semina iniziale, voglio parlare dei Pleiadiani.

Questo argomento può sembrare così lontano dalla realtà di oggi ma non è davvero lontano quando parliamo di Lemuria. Voi portate dentro di voi i semi dei Pleiadiani, e l’ho già detto prima che sarebbe sciocco da parte vostra pensare anche solo per un momento che la vostra espressione sulla Terra sia la sola espressione che avete avuto nella galassia, perché così tanti di voi sono stati su altri pianeti e quasi tutti una volta sono stati Pleiadiani. E così, stasera io vorrei sollecitare l’Akasha e vedere se potete collegarvi a qualcosa di quello che dico. Gli antichi riferivano di atterraggi dalle Sette Sorelle e in così tanta storia c’è una confluenza di racconti che mescolati tutti insieme ne creano uno, che non è stato scritto in collaborazione e che rappresenta gli altri. La storia fa questo ripetutamente, cioè prende l’essenza di quello che è accaduto ma la storia viene arricchita. Nel caso della storia dell’atterraggio delle Sette Sorelle non è esattamente ciò che è accaduto, ma la parte che è particolarmente e totalmente accurata e vera, è che tutti questi viaggiatori erano femmine. Desidero parlarvi un po’ della coscienza Pleiadiana. Con il loro DNA funzionante a più dell’80%, loro erano i Maestri di quello che io chiamo la consapevolezza della fisica, attraverso la loro consapevolezza erano in grado di rifornirsi di ciò di cui avevano bisogno creando l’energia che gli serviva e avevano una società che era in pace, erano esploratori, loro avevano imparato anche che la coscienza all’80% creava l’abilità di fare qualcosa che non è nella vostra realtà, qualsiasi cosa, cose che loro fanno persino oggi su questo Pianeta, come l’abilità di avere una forma astrale, che io ho chiamato essere in due posti contemporaneamente, vedete i Pleiadiani sono corporei proprio come voi, quella è la biologia e non cambia mai e attraverso l’evoluzione che hanno avuto nella spiritualità, il corpo semplicemente è migliorato, è più sano. Questo fatto è responsabile delle testimonianze passate di quelli che hanno visto i Pleiadiani nei bagliori o anche in forma astrale, che li descrivono sempre più alti di quanto lo siate voi. L’altezza viene dalla nutrizione perfezionata, non ci sono Pleiadiani in sovrappeso, allora questo è nella vostra Akasha care femmine lavoratrici, voi forse volete pensarci … questo arriva con la consapevolezza, non con la dieta. E’ possibile che anche su questo Pianeta oggi il bisogno di mangiare nella vostra Akasha sia davvero il segreto della buona salute, voi non avete avuto quello che loro mangiavano qui, ma avete la coscienza che può rifornirvi di quello che loro mangiavano e di quello che hanno fatto.

I Pleiadiani in genere hanno la pelle pallida perché il loro sole non ha le caratteristiche del vostro. Sui loro pianeti, e ce ne sono tre, il sole è un po’ più distante rispetto al vostro e sono anche pianeti un po’ più freddi del vostro per la maggior parte del tempo. Voi troverete che le esperienze che gli aborigeni hanno avuto con le Sette Sorelle sono diverse da quello che è stato riportato, principalmente perché era davvero scomodo per le donne provenienti dalle stelle, è stato semplicemente un po’ strano ma loro erano femmine.

Quello che portate qui è la tradizione delle Sette Sorelle, su tutto il Pianeta sono state le femmine ad arrivare e in forma corporea non in forma astrale, il loro viaggio non fu difficoltoso è quello che chiameremo Oggetti nello stato di Entanglement e loro lo hanno fatto, infatti, con dei velivoli, ma erano femmine. La società dei Pleiadini aveva davvero una alta consapevolezza e c’era la comprensione e il riconoscimento del ruolo che le femmine giocavano nell’elevare la coscienza. Persino voi nella vostra saggezza avete un detto che dice ”se le donne guidassero il mondo non manderebbero mai i loro figli in guerra”, questo non è esattamente vero dal momento che avete avuto molte regine e leader femmine che hanno mandato i loro paesi in guerra, ma l’implicazione è ancora vera questa, è la volontà a trattenere l’altruismo e i Pleiadiani lo sapevano. Potreste chiedervi come hanno fatto a portare i semi della loro biologia se i maschi non erano qui, perché il processo di riproduzione era molto simile al vostro, e la risposta è che gli originali, quelli che sono arrivati, quelli che avete incontrato, dovevano essere femmine e il motivo è per quello che portavano con loro, che vi dirò tra un momento, dopo vennero i maschi. Nella loro società con una coscienza elevata riconoscevano l’influenza che avevano sulla coscienza i maschi e le femmine, una coscienza elevata e più morbida era sempre femmina. Oggi nel vostro corpo fisico, il cervello è connesso in modo diverso nelle femmine rispetto ai maschi, e ancora lo è, come lo era per loro. C’è una connessione tra i lobi nelle femmine che i maschi non hanno, questa connessione vi dona un migliore intuito per allevare i bambini, e allevare i bambini è il punto che le femmine che per prime atTerrarono qui, avevano onorato per la semina della Terra, le madri arrivarono per prime. C’è qualcuno nella stanza che non ha dato alla nascita figli, allora vi dico, dopo che non a tutti voi si potrà applicare totalmente.

C’è un’energia nel dare la vita che è unica per le femmine che nessun maschio è in grado di comprendere o apprezzare, anche se si trova accanto al letto in cui avviene la nascita, non riguarda la gioia o il dolore ma riguarda il dare alla vita, dai vostri lombi arriva la vostra biologia e non c’è niente come questo, voi sapete cosa intendo, donne, non c’è niente come questo. E questa è la cerimonia, la ragione per cui le Sette Sorelle si chiamano così, è un’energia di rinascita portata completamente e totalmente avanti per la cerimonia della semina della Terra fino ai Lemuriani, fino ad oggi. E quello che state facendo questa sera riuniti qui, metaforicamente ha che fare con l’energia di rinascita della Terra. Ritornando forse all’intento originale della libera scelta, quando le femmine arrivarono per prime e fecero cerimonie sull’intento della Terra, di un nuovo Pianeta, loro avrebbero portato la morbidezza e la comprensione della nascita dei bambini.

C’è qualcosa che dovreste sapere, le donne vorrebbero chiederlo e direbbero: “ Nel loro progresso i Pleiadiani sono mai arrivati ad avere un parto indolore?” E la risposta è sorprendente: si, e lo hanno scartato e sono tornati al processo naturale, loro hanno compreso che tutte le tecnologie che interrompono il dolore nel processo della nascita però cambiano anche l’esperienza, una coscienza elevata era in grado di eliminare i problemi chimici ma cambiava anche l’esperienza. Il dolore è necessario vi da l’ intenzione prima che rimaniate incinte, volete farlo? Rende l’intento più forte e l’esperienza, sebbene dolorosa, molto più profonda.

Il Pianeta sta andando verso il dolore, mentre nasce proprio adesso una nuova energia, e la cerimonia che voi fate come femmine è appropriata e giusta per questo momento, perché voi fornite l’energia che solo le femmine conoscono sul dare alla vita, non il dolore ma la connessione, è la vostra biologia e continua ad essere vostra. Il nuovo umano e la nuova energia e la nuova coscienza viene dai lombi delle anime molto antiche, penso che capiate cosa intendo. Facciamo iniziare la cerimonia.

E così è.