Kryon canalizzato da Lee Carroll Bradenton

L’INSEGNAMENTO

BRADENTON, FLORIDA 21 GENNAIO 2018

Traduzione  ed editing Deva Mati

Revisione Eleonora Manfredi

VIDEO SOTTOTITOLATO 

 

DR AMBER WOLF

Lasciate che questi pochi momenti riguardino la consapevolezza del vostro stesso bellissimo cuore, l'amore che è possibile quando lo permettete dentro e l'amore che ci viene dato dall'altro lato del Velo, l'amore che può fluire all'esterno da un bellissimo cuore integro e guarito, che può fluire nel mondo e connettersi con altri cuori meravigliosi. Perciò respirate in questo amico nel vostro petto, che è stato con voi sin dal principio, e dite "Grazie, grazie per essere venuto in questo viaggio. Grazie per avermi insegnato. Grazie per tutto ciò che ho condiviso con gli altri e grazie anche per i miei dispiaceri e per la mia guarigione del cuore e per l'amore che continua a crescere mentre imparo, mentre permetto a una quantità sempre maggiore di amore della Sorgente Divina di scorrere attraverso il mio cuore”. E mentre i nostri cuori si calibrano per ricevere l'amore dall'altro lato del Velo e la considerazione che è presente qui per inondarci, lasciate che il vostro cuore e permettete che la vostra coscienza si aprano più che mai. Percepiteli, svuotate la vostra mente, aprite il vostro cuore e permettete alla vostra coscienza di ricevere con ogni respiro, con ogni parola il messaggio di guarigione e l'amore di Kryon.

KRYON // LEE CARROLL

Vi saluto, miei cari. Io Sono Kryon del Servizio Magnetico. La sala è piena di quelli che conosco, quelli che ascolteranno successivamente.. li conosco, e questo perché tutti voi siete parte di una famiglia più vasta. Una famiglia che si nasconde da voi, mentre vi trovate qui. E voglio parlare di qualcosa. È un argomento che abbiamo affrontato in precedenza, ma non necessariamente in questo modo. Qui c'è un'energia del tutto nuova per il Pianeta e voi siete in transizione tra una coscienza del passato e una promessa del futuro. Quante volte vi abbiamo detto che spostarsi letteralmente da una zona più buia a una zona più luminosa porta con sé gioia, aspettativa e anche la vecchia energia? Perché non scatta semplicemente un flash e tutto è a posto. Piuttosto, voi dovete risolvere il rompicapo. Vi abbiamo dato molte canalizzazioni riguardo a ciò che accade quando vi spostate da una posizione più bassa a una più elevata [con] alcune delle abitudini, alcuni dei pregiudizi, alcune delle cose che non sapete nemmeno di aver fatto. Tuttavia, c'è una cosa che è comune ai più, qualcosa che è necessario pulire, non perché ci siano delle cose vecchie attaccate a essa; è un qualcosa che deve essere pulito per via di chi siete voi. E quando udrete che cos'è, saprete, perché ne abbiamo già parlato in precedenza.

E quindi cominciamo dal principio: dalle cose che dovreste sapere riguardo a voi stessi, non da ciò che vi è stato detto essere lì; dalle cose che sono così spiritualmente vere e bellissime e che magari avete dimenticato, cose che non vengono insegnate oggi nei vostri sistemi spirituali, non in questo modo. Voglio tornare indietro al principio, e al principio per come lo vedrò e dirò, fu con l'insegnamento che cominciò. 

Miei cari, su tutto il Pianeta avete una Storia della Creazione. Culture diverse hanno Storie della Creazione diverse: quella con cui potreste essere cresciuti in questa cultura, la più diffusa, è molto simile a quella che insegniamo come l'inseminazione del Pianeta. Perciò, ascoltate di nuovo, solo per un momento, in merito a questa cosa straordinaria che si verificò biologicamente, esotericamente, con gli Esseri Umani circa 200.000 anni fa.

Ci fu uno spostamento, un mutamento, uno di quelli considerevoli, e se ne spazzate via tutta la Fisica e la fisicità, che cosa accadde veramente? Ci fu un bellissimo cambiamento: l'impianto dentro l'Essere Umano del discernimento tra la Luce e l'oscurità, per la prima volta la conoscenza del Creatore, il Libero Arbitrio di vederla o no. L'intuizione, la bellezza, il discernimento: tutte queste cose erano nuove. Ci fu un salto evolutivo 200.000 anni fa, progettato, non accidentale. È la Storia della Creazione! È nelle vostre Sacre Scritture! Magari raccontato in modo diverso, ma è lì. La stessa storia: che voi eravate Esseri Umani, mammiferi come tutti gli altri sul Pianeta e accadde qualcosa; una forza angelica discese. Nella Storia della Creazione avete udito che si trattava di Adamo ed Eva, del Giardino dell'Eden: sono tutte metafore, di nuovo, per ciò che accadde - ve ne abbiamo parlato - quando riceveste la meravigliosa conoscenza della Luce e dell'oscurità, il discernimento, la scelta. Si trova su tutto il Pianeta. 

E quindi ora vi metterò al posto del Creatore, solo per un momento: la questione era che cosa avreste fatto. Poniamo che abbiate la mente di Dio e diciamo che abbiate visto questo miracolo; è accaduto come da progetto e voi lo stavate osservando. Che cosa fareste dopo che l'inseminazione fosse completata? Vi darò un indizio di dove sto andando: diciamo che prendereste un bimbo e che gli direste "Ti darò qualcosa di straordinario e bellissimo: ti metterò in una biblioteca con la conoscenza di tutto quanto e poi tu potrai scegliere i libri". E poi ve ne andate e mentre uscite dite "Oh, scusa. Non ti abbiamo mai insegnato a leggere". Migliaia di libri e voi non li potete toccare, non sapete che cosa contengono... Allora, non avrebbe più senso avere una Storia della Creazione accompagnata dall'insegnamento? Le Scritture non dicono nulla a questo riguardo, assolutamente niente, e quindi agli Esseri Umani viene dato tutto questo e poi vengono lasciati ad arrangiarsi da soli. Non c'è alcun insegnamento da parte dell'Angelo

In modo corretto, le Scritture vi dicono che poi sono arrivati i Maestri, e ce ne furono molti; attraverso la storia e le culture, ce ne furono molti, ma la Sorgente che fece l'inseminazione, l'energia angelica che ebbe la forza dietro la Storia della Creazione semplicemente se ne andò. Voi eravate da soli e poi la storia è cominciata. Avete sentito?

Ma la mia storia è diversa: è più logico che l'inseminazione ebbe luogo e l'insegnamento cominciò. Non potete avere un cambiamento del genere, applicarlo all'Umanità e andare via. Piuttosto, vi abbiamo detto che coloro che vi hanno dato i semi, che erano quelli da ciò che voi chiamate le Sette Sorelle, rimasero e cominciarono l'insegnamento. La vera e propria inseminazione iniziò molto tempo fa: [fu] davvero molto graduale, e molto dovette accadere biologicamente prima che arrivaste a un punto in cui era tutto pronto. E questo fu al punto del 52.000 anni. Ci sono stati 2 cicli dell'oscillazione della Terra coinvolti nella civilizzazione Umana, in cui eravate lì in modo abbastanza sintonizzato, da creare ciò che avete fatto. Tutto ciò che condusse a 52.000 fa, fu una preparazione. 

E poi arrivò Lemuria. E poi arrivarono altri luoghi sul Pianeta, in cui vi veniva insegnato, non solo Lemuria... c'era di più. Lemuria fu speciale perché era isolata e questo significa che poté perdurare molto più a lungo senza alcun genere di visite, nei 30.000 anni in cui i Lemuriani erano Pleiadiani e avevano insegnanti Pleiadiane. Perciò eccoci qui. L'insegnamento cominciò quando l'inseminazione fu completata. Non troverete tutto questo nelle Scritture: avete una Storia della Creazione e poi tutti se ne sono andati. Questo stesso fatto, miei cari, non ha alcun senso: non è logico che Dio vi metta in un luogo e vi dia questa bellissima conoscenza senza poi farne niente, nessun insegnamento, nessuna istruzione. È quasi come se l'oscurità andasse dalla Luce e poi gli Angeli scomparissero. Non è nemmeno logico, miei cari. No, ci fu l'insegnamento. E la prima cosa che fu insegnata, la prima, tramite la Ruota dell'Insegnamento con 5 raggi, fu chi voi siete. Questo è ciò che i Pleiadiani volevano che voi sapeste: da dove venivate, che cosa riguardava tutto questo, come funziona. L'insegnamento era tutto lì: l'insegnamento del Ritornare al Centro, l'insegnamento che avete Dio dentro e i semi di coloro che vi stavano insegnando.

Che gli Angeli discesero nel Giardino dell'Eden, trovarono Adamo ed Eva e fecero ciò che avete udito che fecero, ha davvero senso? Non dissero a entrambi "E ora avete ciò che abbiamo noi! E ora avete la Luce dentro di voi. E ora avete una parte del Creatore dentro di voi, che vi abbiamo appena messo. Usatela con saggezza! Eccovi qualche suggerimento". Niente di tutto questo vi fu dato, niente. La verità è che siamo rimasti e abbiamo insegnato. La Sorgente Creatrice, rappresentata dai Pleiadiani, è rimasta e ha insegnato, e lo abbiamo fatto per lungo tempo. Che senso ha darvi la biblioteca senza insegnarvi a leggere? Ed è ciò che abbiamo fatto. Il motivo per cui ve lo sto dicendo è perché avete perso qualcosa e avete bisogno di recuperarlo, di recuperarlo velocemente: uno degli aspetti più belli che vi fu insegnato. Le Madri Pleiadiane, le chiamavate le Madri dalle Stelle, le insegnanti, si sedevano e delle bellissime informazioni fuoriuscivano; dicevano ai bambini, dicevano "Guardate vostra Madre" - intendendo colei che era l'insegnante - e poi dicevano "Voglio che fissiate lo sguardo su di noi, perché un giorno voi sarete noi. Vogliamo che guardiate noi dalle Stelle, perché questo è il lignaggio della Terra. Vogliamo che ci guardiate e che vediate la bellezza del Dio che vi ha creati: è in noi ed è in voi. Vogliamo che comprendiate che ritornerete sempre al Centro, a prescindere da quante vite pensiate di avere, a prescindere da quanto a lungo viviate. Si muove in entrambe le direzioni: andate e venite tra questo Pianeta e il Centro, andate e venite perché questo è il sistema. Vedete? Ritornate sempre alla Creazione e poi tornate indietro e poi venite e andate. È bellissimo, è un sistema di attrazione e repulsione; andare e venire con all'interno la bellezza di Dio. Voi siete Dio". Questo veniva insegnato ai bambini e lo comprendevano; lo capivano perché lo osservavano, lo vedevano. I bambini divennero adulti: i figli di quei bambini impararono le stesse cose. E se ne andarono akashicamente, per nascere di nuovo in altri luoghi sul Pianeta, per portare questo messaggio e portare questo messaggio e portare questo messaggio. E nel corso delle civilizzazioni, miei cari, con il Libero Arbitrio, la natura Umana e l'efficienza dell'oscurità e della Luce cominciarono a essere modificate. E sapete che cosa è accaduto: tramite una Libera Scelta, fu scelta l'oscurità rispetto alla Luce. Perciò molte delle civilizzazioni si annientarono, poiché non compresero nient'altro che l'oscurità. Chi comprese e continuò ad avere la piena esperienza del Dio interiore, fu ignorato e massacrato. C'era troppo potere nella Luce e l'oscurità lo sapeva e lentamente aveste ciò in cui siete cresciuti, miei cari. Una civilizzazione dopo l'altra creò circa la stessa proporzione tra Luce e oscurità. La Luce fu nascosta, ignorata. È interessante che in ogni singola civilizzazione qualcosa accadde: spuntarono delle società segrete. E le società segrete dovettero nascondere la conoscenza del Dio interiore, ma l'oscurità disse "Guardate, c'è una società segreta lì. Staranno compiendo cose malvagie, ci dev'essere della stregoneria lì, non andateci, non credeteci". L'inizio delle cospirazioni, l'inizio dell'oscurità in ogni angolo, l'inizio della sfiducia. Persino chi aveva la conoscenza del Dio interiore in una società segreta veniva chiamato il demonio. E l'oscurità sembrava vincere sempre, perché a quel punto gli Esseri Umani credevano al peggio in tutto. Ciò definisce l'energia oscura. E la bellezza del Dio interiore fu repressa. È quasi come se aveste un pezzo d'oro splendente come il Sole, che eravate voi, e nel tempo lo sporco e la polvere si depositassero su di esso e l'oro sparisse. E qui vi trovate oggi, con l'oro impolverato. Questa è una metafora per la mancanza di autostima. È frequente, non solo per le Anime Antiche. È frequente per gli Esseri Umani, perché la maggior parte dell'Umanità, che è andata e venuta su questo Pianeta e si è reincarnata, lo ha sperimentato - proprio come avete fatto voi - che dire che forse voi siete Dio o che avevate qualche potere o che sapevate come funziona la coscienza sarebbe stata una condanna a morte. Persino gli Sciamani, quelli che potevano compiere le magie, quelli a cui ci si rivolgeva per modificare il clima, persino loro furono in difficoltà per tutto il tempo. Perché se qualcosa non andava perfettamente bene, allora venivano incolpati e spesso uccisi. Alcuni di voi erano loro. Voi siete i vostri stessi antenati e perciò, Anime Antiche, alcuni di voi erano loro. Alcuni di voi sono nati spirituali, con la conoscenza e non appena siete stati in grado di crescere e di camminare, avete cominciato a seguire di nuovo lo stesso percorso, senza mai credere ai vostri genitori, senza mai andare in certi tipi di strutture religiose od organizzazioni. Altri di voi si sono risvegliati più tardi, ma tutti voi avete dell'oro impolverato. L'assenza di autostima proviene da vite intere di non essere creduti, di dovervi rintanare nel buio; alcuni di voi si sono risvegliati con la conoscenza intuitiva di non spingersi oltre con la Luce: comportati bene, non uscire dall'armadio troppo velocemente, o affatto, perché potresti affrontarlo di nuovo. Ma anche chi si è rivelato, anche gli insegnanti, anche gli scrittori, anche quelli che siedono sulla sedia e canalizzano, hanno dell'oro impolverato. La verità vi è stata data, Anime Antiche, da chi vi ha inseminato. Ciò che ne avete fatto? Date uno sguardo in giro e vedete: trasformata in regole, in negatività, in disfunzione, in molte cose. Anche chi conosce la verità riguardo al Raggio del Ritornare, riguardo agli insegnamenti originari, anche se la conoscete avete dell'oro sporco, oro impolverato. In altre parole, in questa sala - ascoltatemi - quegli Esseri Umani che vogliono progredire per davvero, quegli Esseri Umani che dicono "Sì, sto vedendo la Luce", continuano a soffrire per via del dubbio, della paura e della carenza di autostima. Lo sappiamo. Lo sappiamo. 

Ora, voglio che prendiate cognizione di queste parole: lo Spirito, Dio, la Sorgente Creatrice, in qualunque modo vogliate chiamarlo, conosce questo problema ed è pronto ad aiutarvi a spazzare via la polvere, in modo che possa brillare come la Luce. E tutto ciò che dovete fare è iniziare a chiederlo; e se volete qualcosa da immaginare, se volete una visualizzazione, usate quella che vi ho appena dato: Anime Antiche voi risplendete come il Sole, come oro puro lucidato al punto da poter vedere il vostro volto in esso. Voglio che consideriate per un momento come sarebbe semplicemente prendere la vostra mano, anche senza uno straccio, e rimuovere lo sporco dall'oro, la polvere, e vedervi dentro il vostro volto, vedere in esso il riflesso del vostro stesso viso. E la metafora per voi, mentre lo fate, sarà spazzare via il dubbio, spazzare via quel qualcosa per cui non riuscite veramente a identificare cosa ci sia di sbagliato dentro di voi quando non credete nelle cose; cosa ci sia di sbagliato dentro quando non volete progredire con un programma di bellezza, o di benevolenza, o di compassione; cosa ci sia di sbagliato dentro, che cos'è che vi blocca dal credere in alcune delle cose che vengono presentate. Questa è la polvere sull'oro. È la storia che vi dice che non è reale, è la storia che vi sta dicendo che è oscurità, è la storia che vi sta dando delle cospirazioni contro di essa; è tutto ciò che avete attraversato. E proprio adesso, in questa energia, nella Luce quell'oro sta aspettando che voi semplicemente spazziate via la polvere. Quando lo fate, persino quando cominciate a farlo, persino se lo prendete in considerazione, le cose iniziano a cambiare. 

Se volete afferrare alcuni dei principi che vengono dati qui da Kryon, su questa sedia, sulle molte sedie per 28 anni, se siete pronti ad andare al livello successivo, è il momento di rimuovere la polvere, perché questo sarà il catalizzatore di tutto ciò che avete chiesto.

Oh cari depressi, io so chi c’è qui, so chi sta ascoltando. È così difficile per voi uscire fuori da queste cose, a meno che non sappiate qualcosa: noi conosciamo il problema! Dio non è nel vuoto, dall'altro lato di un qualche velo nero, Dio non vi sta giudicando per ciò che avete fatto o non avete fatto; piuttosto Dio è lì accanto a voi, aspettando e dicendo "Spazzala via! Soffiala via! Ecco uno straccio se ne hai bisogno, ma fallo!". E poi vedrete chi siete, il vostro viso nell'oro, il vostro riflesso, l'immagine dell'Amore. Le insegnanti Pleiadiane insegnavano ai bambini che essi erano creati a immagine dell'Amore. Questo è il Creatore. Erano creati a immagine della bellezza e della compassione. Questo è il Creatore. Quell'insegnamento è ancora con voi, è nel vostro Akash. Tutto ciò che dovete fare è crederci e cominciare a spazzare via lo sporco, la polvere, finché potrete vedere il vostro riflesso in esso e dire "Lo sapevo, è vero. Io Sono creato a immagine dell'Amore".

Miei cari, questo sarà il principale catalizzatore in questa nuova energia, per poter imparare tutte le cose che desiderate imparare. Non potete progredire oltre ed essere nel pieno e totale dubbio di chi siete. Non accade velocemente; accade tanto lento o veloce quanto il vostro passato consentirà. Lo comprendete? Ciò che avete sperimentato, ciò che vi è stato insegnato, ciò che vi è stato instillato. Per alcuni non molto, per altri tantissimo e perciò alcuni dovranno impegnarsi di più. Cari depressi, sto parlando di voi. Ma dovete sapere che ricevete aiuto; noi siamo qui, lo Spirito è qui, altri intorno voi sono qui per tirarvi fuori da questa depressione e arrivare in un luogo - ascoltatemi - in cui non avrete mai più di nuovo quella polvere. Non entrerete di nuovo in depressione. Il ciclo che state sperimentando e che avete sperimentato per tutta la vostra vita è finito. Sto parlando a qualcuno qui. Sto parlando anche a molti che stanno ascoltando. Il ciclo si fermerà quando rimuoverete la polvere e finalmente vedrete voi stessi come degni di essere sul Pianeta. Non solo degni: avete delle cose da fare. Come vi fa sentire sapere che è ancora lì, che non dovete arrivare da nessuna parte per esso, non dovete andare da nessuna parte per esso, non dovete studiare per esso? Semplicemente soffiate via la polvere e ciò che vedrete è la bellezza che siete. È molto più facile vedere l'Amore e amare voi stessi, quando non state osservando qualcosa che non potete nemmeno vedere, uno specchio così buio. Come potete vedere voi stessi, anche solo per sapere chi siete, quando guardate uno specchio che ha così tanto sporco su di esso? Spazzatelo via. Iniziate a vedere quello specchio, quel riflesso, quell'oro del Dio dentro di voi. Non è mai cambiato; solo la storia lo ha cambiato, solo ciò che vi è stato detto lo ha cambiato ed è tempo di crescere e di prendere le vostre decisioni riguardo chi siete e quale sia la vostra relazione con l'Universo, con il Creatore, con il Dio interiore. 

Oh bellissimo, oh magnifico Essere Umano, io so com'è quel riflesso. Fatelo! È tempo.

E così è.