CHOIR-1

 

Kryon canalizzato da Lee Carroll

Coro Lemuriano – Gruppo B/ pomeriggio

Maui, Hawaii – 21 dicembre 2012

Traduzione: Eleonora Manfredi

Revisione: Gian Piero Abbate

audio originale

 

“Nahu-i-u-i-matele-hi”.

Saluti miei cari, sono Kryon del Servizio Magnetico.

Dico i nomi del Creatore della coscienza spirituale del Pianeta. Questo è il giorno in cui li celebrate e li onorate, in cui andate oltre le tradizioni dell’Ovest, e superate anche le tradizioni del Nord e del Sud, che hanno solo molte migliaia anni. Riconoscete e pregate la saggezza degli antenati, le cui profezie sono dispensate e grandi e parlano di questo giorno, la precessione degli equinozi di ventiseimila anni e i potenziali, ed eccovi qui.

Abbiamo detto a quelli che sono venuti prima in questa sala, meno di due ore fa, che, anche se hanno già cantato i dodici (toni pineali ndt), il messaggio non viene inviato finché anche voi non li avete cantati.

Ripasseremo con voi brevemente la chiave che è stata girata e il rompicapo che è stato risolto con l’energia del Pianeta che acconsente il realizzarsi della connessione. E siete qui per girare la chiave in questa serratura, che è stata chiamata “la griglia cristallina” del Pianeta e che è quasi pronta per mandare un messaggio al centro della Galassia: la sentirete muovere e ruotare mentre cantate.

Yawee ti voglio di nuovo sulla sedia, ci risiamo di nuovo (risata del pubblico).

Ho detto prima e lo dico di nuovo, state guardando il risultato di un processo di un sistema d’amore, con la libera scelta, dove un’anima umana, che è un’Anima Antica, può trovare la sua strada, attraverso ventiseimila anni di vite, per arrivare in un luogo e ricordare perché è qui.

Si tratta di un sistema che funziona per tutti voi, Anime Antiche. Ma la serie di sei canalizzazioni riguarderà ora le Anime Antiche in sala, mentre l’ultima ha riguardato quelle a cui avete mandato un messaggio.

Voglio che Yawee ascolti questo: i ventiquattro (toni ndt) che hai riunito e ricordato accuratamente, miei cari, con rispetto, vista, ammirazione, incredibilmente accurati (Risata del pubblico e di Kryon). Vi abbiamo dato la notizia prima, che questi ventiquattro toni sono argomento di matematica, presi insieme in quasi tutti gli arrangiamenti, per creare una terza energia di comunicazione. In questo caso specifico il campo è la comunicazione dei più, la comunicazione al centro della Galassia risvegliando quelli che sono i Creatori, che dicono che lo avete fatto. Ma quando prendete questi toni e li combinate in modi diversi, possono mandare diversi messaggi alla vita sul Pianeta, alla stessa Gaia, alcuni di essi producono guarigione. La sfida è questa, non fermatevi adesso.

Combinateli insieme, in modi che forse parleranno alle sensazioni della Terra, combinateli così che possano parlare alla vita quantistica della Terra.

Tenete cerimonie quando sentite che sono appropriate, nei luoghi opportuni, dove potete continuare il lavoro per il Pianeta usando questi strumenti che avete sviluppato nel ruolo dei sacerdoti che siete, essendo già stati in questi luoghi in passato.

E questo è il messaggio per voi, ma c’è una cosa che voglio che sappiate: la vostra scienza aumenterà. Avete terminato il compito, che è metafisico, ora osservate (anche) la scienza arrivarci, perché avete cose che questo Pianeta riconoscerà, Yawee, e accadrà molto presto e lo vedrete.

Parliamo ancora dei toni. Ci sono quelli che li udranno forse per la prima volta e penseranno che sono (solo) degli stupidi toni, rumori senza senso, cantati insieme da un migliaio di persone che non ha di meglio da fare (risata del pubblico).

Credetemi, miei cari, ci saranno quelli che sentiranno questo e non lo comprenderanno e non c’è nient’altro che possiate fare, per mostrare loro la compassione che ha portato voi, anime antiche, in questo luogo.

Gemelli identici hanno qualcosa in comune: sono gli unici sul Pianeta ad avere DNA identico. Sono anche coloro che hanno scoperto qualcosa di molto, molto insolito: quando uno di loro è in difficoltà, l’altro lo sente, indipendentemente da dove sono. Possono essere agli antipodi sul Pianeta ed essere in contatto grazie a questa stranezza. Come spieghereste questa particolarità in quella che definirete la vostra fisica 3D? La risposta è che non potete, perché i pezzi mancanti devono essere multidimensionali e questo è quello che studiate ora. Le cose che state facendo qui, che suonano come stupidi toni in un mondo tridimensionale, sono profondi in una prospettiva multidimensionale.

Come spieghereste l’amore? Esseri umani reciprocamente innamorati, che provano quello che provano, separati da grandi distanze, se uno non dorme l’altro è sveglio. La connessione dei cuori è diversa? E’ multidimensionale e ogni singolo essere umano sulla Terra lo sa. Tutti voi avete provato quello che è oltre le 3D ed è quello che state facendo qui oggi, combinando queste cose in modo multidimensionale, come non è mai stato fatto prima, ad eccezione di ventiseimila anni fa.

Come abbiamo detto la volta scorsa, furono combinati davvero in questo modo e hanno solidificato qualcosa sulla Griglia Cristallina, un potenziale, una serratura, un’energia che ha letteralmente creato un puzzle che può essere sciolto solo dagli stessi toni, quando la Terra è allineata con il centro della Galassia, e suona strano. Ora se vuoi veramente fare questo correttamente, Yawee (risata del pubblico), tu hai dodici fili di quattrocento identità (risata del pubblico), che cantano tutte insieme per una durata approssimativa di dieci minuti. E cos'è?

E questa sarebbe la cosa più vicina ad un’esperienza quantica perché dovresti invece metterle in un ordine lineare, in uno schema lineare e farlo due volte a causa della numerosità delle persone nella sala, che è linearità? Ma fai il meglio che puoi con quello che hai.

Ora una delle cose che posso dirti è che hai nominato ogni singola coppia, hai dodici dichiarazioni eloquenti e hai detto ciascuna di esse tre volte. Ecco quello che vorrei che facessi, vorrei che prendessi tutte le dodici dichiarazioni e le raggruppassi in un paragrafo, in modo che le leggano bene. Quando il paragrafo è letto vorrei che tu sapessi cos’hai e sarà ovvio perché lo hai fatto adesso. Potrà essere detto circoscritto, ma sarà il messaggio multidimensionale che definisce una certa tendenza della Terra.

Con le precedenti Anime Antiche, abbiamo discusso di un fenomeno, abbiamo ricordato loro che i Pleiadiani sono qui, e lo sono sempre stati. Abbiamo ricordato loro che il gruppo essenziale è rimasto sul Pianeta in uno stato multidimensionale. Vi abbiamo detto che alcune delle profondità dell’energia sulla cima delle montagne intorno al mondo è dove sono, e lasciate che vi dica che ci sono ancora ora.

Anche prima che il messaggio nella sua interezza arrivi alla lente della Griglia Cristallina e sia inviato nel centro della vostra Galassia, anche prima, quelli sul pianeta lo sapranno e questi sono quelli che ora stanno capendo che la chiave è stata girata. Ed è sempre stato profetizzato che questo sarebbe potuto accadere, le menti, nel loro tempo frattale, i (loro) calcoli dissero che sarebbe successo ora ed è quello che ora sta avvenendo.

Vorrei esaminare, solo per un attimo, quello che significa per voi, Anime Antiche, perché voi lo state agevolando. Parliamo di Lemuria, Lemuri-ha, parliamo di voi.

Se è vero che Yawee ha potuto ricordare i toni (pineali ndt) in una maniera incredibilmente accurata (risata del pubblico), lasciate che vi chieda: come ci si sente qui? (risata di Kryon) Come ci si sente qui?

Vi dirò qualcosa di incredibilmente accurato, che la vostra intuizione è giusta: questa è casa vostra, la montagna delle Hawaii. Alcuni di voi lo negheranno, ma è così. Alcuni di voi dicono: “Bene, non è colpa mia! (risata di tutti) perché non apparivate come sembrate ora (risata di tutti). La vostra struttura cellulare era molto diversa allora. Non aveva importanza scalare le montagne fino a ventimila piedi di altezza per fare questo piccolo rituale.

Anime Antiche, ciascuno di voi qui in sala è lemuriano. Quante sono le probabilità che siate dello stesso genere? Vi dirò che non è questione di probabilità, ma di quello che avete pattuito prima di venire qui, dall’altra parte del velo, questa volta, sapendo che questa particolare cosa poteva succedere e che ne sareste stati parte. Si tratta di essere dello stesso genere in modo da avere la stessa bellissima castità e potete ricordare chi eravate. Potete ricordare di essere stati in questa particolare parte della Terra, quando eravate il nucleo dell’Umanità e potete ricordare di avere DNA pleiadiano.

Tutti questi attributi derivano da un’energia che non poté essere creata in altro modo. Anime Antiche, meno di metà dell’1% della Terra è come voi, che eravate qui all’inizio, e può rivendicare di far parte degli originari, quelli che conoscevano i nomi che non potevano essere pronunciati, che camminarono con loro, fra di loro e li riconoscevano come i Creatori con voi.

Quelli che vi insegnarono dello Spirito, che vi hanno trasmesso la compassione di Dio, queste sono le Anime Antiche che sono qui oggi. Perciò questo gruppo doveva completare i 12 (toni pineali ndt) con l’altro gruppo, perché la compassione di entrambi compone il puzzle, solo i lemuriani lo possono fare.

Questa è la verità oggi.

Quando uscite dalla sala e guardate l’oceano vorrei che ricordaste: “Qui è da dove vengo, questa è casa”.

Questo riguarda voi.

La sala è piena di quelli che non potete vedere, come abbiamo detto al gruppo precedente: gli antenati sono qui, quelli che avete amato e perso sono qui, e noi sappiamo chi voi siete. Non ci sono misteri nella sala per lo Spirito.

Il fatto che la Anime Antiche siano venute insieme per costruire questo ponte, che letteralmente unirà una federazione di civilizzazioni illuminate della Galassia è circostanza profonda. Sappiamo chi è qui. Ora sedete in una posto che avete pianificato da mesi, se non di più, vestendo i colori dei toni (pineali) che avete scelto di cantare, portando alla vita questo ponte.

E voi? Quanti di voi sapevano che nella tonalità c’è guarigione? I pregiudizi stessi a casa, forse facendo le prove vi siete sentiti diversi. Alcuni di voi comprendono che questa profondità di quello che stavate per fare ha avuto un altro effetto: quelli che hanno cantato da soli si sono sentiti meglio.

Parlo di questo: non potete avere una percezione multidimensionale o un messaggio alla Galassia senza sentirlo voi stessi, perché ogni singola cellula del vostro corpo comincia a reagire quando sente, ascolta, riconosce il ricordo akashico, Anime Antiche, di chi siete, di cosa avete attraversato, di cosa avete fatto: un risveglio della vostra personale federazione akashica di unezza.

C’è guarigione in questi toni. L’allineamento della precessione degli equinozi ha una sua interessante caratteristica di per se stesso: che negli ultimi 18 anni, e per i prossimi 18 del prossimo allineamento, forma una finestra di opportunità di 36 anni per piantare semi.

Una delle caratteristiche che noterete nella nuova energia, di cui abbiamo parlato per alcuni anni, è la fine dello sforzo creativo dei vecchi tempi. A nuova coscienza non è semplicemente concesso di presentarsi gradualmente, ma la vecchia coscienza dell’oscurità vuole remare contro. Paesi che sono stati stabili per secoli si sgretolano. Governi squilibrati sparano ai bambini. Sistemi che sono stati soliti lavorare per molto tempo, non funzionano. Cose che pensavate fossero fisse volano in pezzi. Questa, miei cari, è la qualità di oggi.

So chi è qui e dirò semplicemente questo: non voglio che questo vada perso in voi. Non potete sedere in una sala come questa e far finta di inviare un segnale da qualche altra parte, perché va prima dentro di voi, esce prima da voi, è generato nella vostra coscienza e struttura cellulare. Non potete gonfiarvi e cantare queste cose senza che risuonino nel vostro corpo. Così, lasciate che la guarigione inizi. So chi è qui. Possa cominciare con voi, in voi. Andate via da questo luogo diversi grazie a questo. State mandando un segnale alla Galassia. Negli ultimi due giorni c’è stata una dichiarazione, che chiede questo: “Avete intenzione di trasmettere questo messaggio?” E voi avete detto: “No, non questo, è strano” (Gran risata di tutti).

La trasmissione finale è completa e non potete cancellare quello che avete fatto, non c’è il tasto “cancella” per lo Spirito - risata del pubblico – e questa è una bella cosa.

Raccontate di questo giorno di quello che siete venuti a fare e che è stato compiuto. D’ora in poi le cose andranno più lente di come vorreste, ma questo è tipico di ogni cosa che è radicata e i contadini lo sanno. I contadini sanno anche come le piante, i semi di alta consapevolezza d’amore e compassione siano caduti su un terreno che non era pronto, per così tanti anni.

Così mentre siete cresciuti, Anime Antiche tra voi, che volevano così tanto di più rispetto a quanto questa Terra era disposta a dare, questo vi ha deluso più e più volte, ripetutamente. Alcuni di voi erano talmente convinti che avrebbe potuto essere diverso, che avete lasciato le vostre famiglie in cerca di uno stile di vita compassionevole, di un cuore più amorevole, forse di qualcosa che avreste potuto fare e che non avete mai fatto prima e qui lo state facendo.

Il seme che avete piantato oggi cade su un terreno che è pronto, perché la lente sta trasmettendo il vostro intento.

Lasciate che vi dica, miei cari, che il seme di compassione e amore che avete piantato è caduto proprio nel posto dove può non essere innaffiato a sufficienza, ma ora dipende da voi innaffiarlo e voi sapete cosa intendo.

Perché se quando lascerete questo luogo non cambiate la vostra moderazione non vedrete il compimento dell’opera, non vedete il seme (diventato) pianta. So chi è qui.

Ci sono così tante cose interessanti che posso raccontarvi: che ci sono sincronicità che abbondano in sala, forse chi non ha incontrato chi avrebbe dovuto, chi è venuto dall’altra parte del mondo con lo scopo di incontrare qualcuno qui, che le risposte a problemi sono qui, che l’inizio della guarigione è qui.

Conoscete le sincronicità di quelli che attendono al binario? E a proposito dei maestri di canto? Capite che sono stati maestri di canto anche loro? Essi lo sanno, o se non lo sanno lo sapranno! - gran risata del pubblico – Non è interessante? Lo hanno fatto a ventimila piedi in Lemuria, che vuol dire che avevano freddo – risata del pubblico – ma ci si sono abituati e sono venuti su questo Pianeta oggi entrambi da Paesi freddi. Guardate Yawee, è nato in uno Stato freddo, sull’isola principale. Ci sono molte, molte coincidenze. Guardate il mio partner: vi abbiamo detto chi era in Lemuria l’ultima volta che siamo stati qui: era semplicemente un messaggero, e lo è ancora – risata del pubblico – lasciò il lavoro nel tempio, non gli è mai piaciuto il tempio – risata del pubblico – era troppo freddo! – risata del pubblico.

E poi c’è la maestra Peggy (Phoenix Dubro), che è qui. Ella ha lavorato al tempio, Alani'hi è il tuo nome, cara. Avevi la più bella pelle marrone e capelli neri – risata del pubblico – oggi sei qui, indubbiamente nei cieli – risata del pubblico.

Volevo solo descrivervi la Famiglia, la vostra Famiglia.

Potete abbracciarvi l’un l’altro liberamente sapendo che è la vostra Famiglia, che c’è una donna in sala che rappresenta la civilizzazione del Pianeta. Tra un attimo saranno insieme quelli che sono qui e quelli che c’erano un paio d’ore fa e vorrei che gioiste e cantaste che la chiave è stata girata nella serratura. Grazie. E’ la mia dodicesima comunicazione. Alcuni di voi hanno ricevuto un messaggio: i messaggi arrivano a molti livelli e in molte forme.

Un messaggio vi è stato inviato, sono il mittente della Galassia e vi dirò cosa significa tra un momento, ed è per tutti voi. Sono stati inviati messaggi privati, messaggi che dicono: “Andrà bene!”, messaggi che dicono “Ti amo, mamma”, voi sapete per chi è, messaggi da parte di Gaia che dice “E’ questo il brutto tempo” – risata del pubblico.

Ho un messaggio privato, che vorrei consegnare, viene dagli antenati di questa Terra. E’ privato e non tutti voi lo capirete, se non quelli che devono. “Grande signore strano che sta in fondo, non può essere rosso o giallo, ma entrambi. E’ meraviglioso, non si avvicinerebbe. Di solito indossa calzoncini corti ed è li in piedi da anni. Ecco il messaggio per te Makua, per gli antenati di questa terra. Mia cara anima va bene lasciare la montagna. Kalei ha una coperta."

Ma il messaggio per voi oggi, che proviene dal centro della Galassia è quello che vi ho annunciato prima che sarebbe arrivato: è profondo e dice che è tempo di dire addio, non tra di voi, non alla Famiglia, ma a una vecchia energia di questo Pianeta, che è stata con voi e con i vostri antenati fin dal principio. E’ tempo di dire addio ad una civiltà in guerra reciproca, che chiamate natura umana. E’ tempo di dire addio a comportamenti inappropriati di esseri umani squilibrati contro quelli senza aiuto. E’ tempo di dire addio a una coscienza che non sostiene l’amore e la compassione. E’ tempo di dire addio a una Terra cerebrale tanto pesante. E questo è iniziato, è la verità.

Messaggio ricevuto? Messaggio ricevuto.

E così è.