LE ONDE – L'ARTE DELLA TRASFORMAZIONE CONSAPEVOLE:

una innovativa proposta

nel panorama della realizzazione del proprio potenziale.

 

ondegruppo

 

SCHEDA RAPIDA

DI COSA SI TRATTA: è una pratica fisica e mentale per l'espansione della coscienza e del benessere

IN COSA CONSISTE: sessioni individuali, a coppie e di gruppo. In esse si fa uso del movimento del proprio corpo, del suono della propria voce, dell'intento focalizzato in una forma armonica e coerente ad uno specifico obiettivo. Ciò permette di vivere una esperienza di cambiamento, aiuto e stimolo capace di migliorare profondamente il proprio quotidiano

EFFETTI: epansione della coscienza, benessere, connessione mente-cuore, aumento della creatività e dell'intuizione, aumento dell'energia vitale, conoscenza di sé, apertura mentale, armonizzazione energia personale, riequilibrio, benessere psico-fisico, aumento capacità di indirizzare ed utilizzare al meglio le proprie risorse, chiarezza mentale, riequilibrio emozionale.

PER CHI E' INDICATA: chi vuole aumentare il proprio benessere ed armonia interiore, operatori olistici, istruttori di palestra, di danza, canto, counselor, coach, chi si dedica in vario modo al supporto delle altre persone. Può essere utilizzata anche se si seguono altri percorsi, trattamenti e pratiche.

ABILITA' E REQUISITI RICHIESTI: nessuna necessità di allenamento, conoscenze specifiche, preparazione precedenti alla frequentazione della formazione od alla partecipazione ad una sessione guidata. L'esperienza può essere svolta indipendentemente dalle abilità di canto ed atletiche. Utile a tutte le età.

 

 

Peggy fotoLA CREATRICE: PEGGY PHOENIX DUBRO

Peggy Phoenix Dubro è un'insegnante conosciuta a livello internazionale quale creatrice dell'EMF Balancing Technique, pratica diffusa in oltre 70 paesi al mondo con diversi riconoscimenti da varie istituzioni di diverse nazioni, nonché di innovativi approcci alla crescita ed evoluzione personale (una panoramica nonché molto materiale di approfondimento è disponibile sul sito http://www.emfbalancingtechnique.com/ ). Per oltre venti anni ha viaggiato per tutto il globo facendosi apprezzare come abile conferenziere, capace di toccare il cuore delle persone e stimolarle verso il riconoscimento della Bellezza e Sacralità di cui ognuno è espressione. Vanta diverse collaborazioni con ricercatori, medici e scienziati di fama, in un'attività volta a creare connessioni e ponti tra le persone e nei diversi ambiti di ricerca che spesso sono divisi, al fine di stimolare la scoperta e l'estensione delle nostre reali potenzialità.

 

LE ONDE: L'ARTE DELLA TRASFORMAZIONE CONSAPEVOLE.

Le Onde – l'Arte della trasformazione consapevole è frutto della grande esperienza maturata dalla creatrice, che ha unito in una unica proposta elementi quali la percezione del Campo di coscienza ed energetico umano, il suono creato dalla propria voce, ed il movimento fisico, in una nuova formula capace di liberare ed amplificare la creatività personale e le risorse interiori. Le sessioni/incontro sono pratiche e richiedono la diretta ed attiva partecipazione della persona che desidera fare l'esperienza. I movimenti e le vocalizzazioni proposte sono di facile esecuzione e chiunque, di qualsiasi età e condizione, può sperimentarle con successo. Ogni sessione dura poco più di un'ora e non è richiesta una precedente preparazione o studio, potendo beneficiare del supporto di un facilitatore che ha compiuto un'adeguata formazione. Ogni sessione è composta da quattro differenti fasi: una prima di orientamento e definizione degli obiettivi, una seconda che vede la persona seguire i suggerimenti del facilitatore eseguendo degli specifici movimenti e vocalizzazioni che, ad un osservatore esterno, possono sembrare simili ad una danza armoniosa od a movimenti del tai-ji, una terza fase nella quale la persona può esprimersi liberamente in movimenti e suoni che provengono dalla propria sensibilità ed originalità, ed infine una quarta conclusiva.

La chiave del successo di questa pratica è proprio la combinazione di tali diversi elementi (movimento del corpo, intento consapevole, suono della voce) in una base definita e chiara, per provocare benefici effetti nella persona e che è facilitata ad aprirsi verso la propria piena creatività durante la parte di espressione libera che costituisce una parte fondamentale del lavoro proposto.

La parte iniziale dell'incontro viene eseguita sia dal facilitatore che da chi sperimenta la sessione ed costituita da una sequenza di movimenti e suoni con ben 24 diversi componenti, ognuna delle quali è un'Onda. Le Onde sono simili alle lettere di un alfabeto che possono comporre tante parole, capaci di svilupare numerossissime varianti. Difatti i 24 elementi-onde sono combinati (creando una sequenza) all'interno della sessione in modo originale ed in funzione della situazione di vita ed alle scelte della persona che sperimenta la stessa. Questa immensa varietà di possibili sessioni e combinazioni delle varie onde permette di creare l'esperienza a misura delle esigenze personali: ogni incontro è davvero unico e risponde alle specifiche esigenze e caratteristiche di chi le vive!

Una volta sperimentata la propria sequenza di Onde e completata la sessione non si necessita di un lavoro di ripetizione ma si hanno pratiche indicazioni di come mantenere ed alimentare con semplicità quando creato nell'incontro.

E' possibile anche organizzare sessioni di gruppo nel quali si condividono specifici intenti e si eseguono assieme parte dei movimenti per poi lasciar fluire ciò che ognuno, nel gruppo, può manifestare. Il lavoro di preparazione permette di creare quell'armonia che poi sostiene tutti gli appartenenti al gruppo nei rispettivi propositi.

 

COSA ACCADE: UN PUNTO DI VISTA SU MOLTEPLICI DIMENSIONI

Una realtà problematica od una situazione di vita che non ci piace è composta da diversi aspetti ma certamente tutti possiamo concordare che un adeguato approccio, frutto di una visione più ampia della situazione rispetto a quella originaria, agevola la risoluzione di un problema e di vivere in maniera più piena la nostra quotidianità. Difatti la visione che abbiamo della vita è conseguenza della coscienza che nutriamo, intendendo con questa parola l'esito di esperienza, saggezza interiore, intelligenza che ci contraddistinguono. Attraverso il movimento del corpo è possibile sbloccare i circuiti di pensiero nei quali siamo immersi. Lo stesso dicasi per l'uso della voce che nelle varie forme di canto, ad esempio, ha un effetto potente sulla nostra fisiologia, mente ed emozioni. Inoltre la formulazione di un intento, una espressione cosciente di una volontà, attiva una serie di forze interiori che hanno conseguenze su tutti gli aspetti del nostro essere. Il Campo di coscienza umano, cioè la specifica zona di influenza che è connessa ad ognuno di noi e che esprime energia, azione e quindi modifica della nostra realtà, può essere orientato da ognuno verso un migliore utilizzo delle nostre risorse che, senza operare delle scelte, spesso sono guidate da attività e programmazioni inconsce che poi non permettono di vivere la realtà che vogliamo. Ciò avviene proprio tramite l'intento (attività prettamente mentale ed emozionale che coinvolge i nostri sogni, aspirazioni, desideri), movimento fisico (danza ed espressione corporea), voce (canto ed emissione di toni). Tutta la realtà materiale è energia che si organizza in strutture e meccaniche e se “guardiamo” ai pensieri, al suono ed al movimento come energia che può confluire coerentemente verso una maggiore armonia, si può intuire la forza di questa combinazione. Ecco che questa pratica permette di influenza positivamente i processi biologici, rendere fluidi ed espandere le emozioni ed i pensieri, interagire con gli aspetti più sottili della nostra fisiologia energetica, indirizzare la nostra forza creativa verso uno specifico obiettivo, attingere alla nostra ispirazione e creatività, creare un ponte per la risoluzione o miglioramento di una situazione, espandere la percezione di noi stessi, di ciò che ci accade e la libertà personale di vivere al meglio le esperienze della nostra vita, facilitare maggiore armonia nella realtà che sperimentiamo. Il facilitatore quindi non offre soluzioni o risposte che potrebbero limitare la creatività altrui ma bensì accompagna chi si rivolge a lui nella sperimentazione di uno strumento che agevola la scoperta della personalissima chiave che è dentro ognuno, capace di aprire le porte verso un nuovo spazio di esperienza.

 

LA SOLUZIONE DEL PROBLEMA E VIVERE LA VITA CON PIENEZZA SONO ASPETTI DI UNA SPERIMENTAZIONE PIENA DI CIO' CHE SIAMO

Le abitudini, i condizionamenti, l'educazione che riceviamo plasmano la nostra espressione incanalandola verso ciò che è considerato “adatto” o “giusto”. L'esperienza del passato però non è sempre applicabile al presente ed ecco che siamo chiamati, come individui e come collettività, a trovare nuove vie. I creativi, innovatori ed esploratori sono caratterizzati da un maggior accesso alle proprie capacità interiori e da una più piena percezione della realtà di cui fanno parte. Ecco che Le Onde, attraverso il processo descritto, permettono di stimolare la personale ed unica capacità di attingere alla propria creatività, trascendendo i vincoli ai quali si è sottoposti, in un modo sicuro ed efficace. L'espansione della coscienza che ne consegue permette, letteralmente, di vedere diversamente la realtà che ci interessa, cogliendone aspetti prima non osservati e muoverci, così, verso un miglior equilibrio. L'atto stesso di usare il movimento e la voce al di fuori di ripetizioni di ciò che è considerato elegante ed armonico ci permette di trovare una nuova eleganza ed una nuova armonia che emerge proprio dal nostro vero Essere.

 

ISPIRAZIONE E CREATIVITA'

L'attività artistica ma anche nell'esperienza quotidiana sono testimonianza di quanto l'atto creativo ed innovativo emerge da uno spazio che si è creato in sé stessi, che accoglie l'ispirazione e l'intuizione. Quando si ritiene di avere tutte le risposte, si alimentano pensieri ed emozioni ripetitive, ci si dispera nell'ostinazione di giudicare le situazioni sempre nella stessa maniera, si disattiva letteralmente quell'antenna interiore che ci permette di attingere all'ispirazione. Difatti la vera creatività non è assimilabile ad un processo razionale quanto, piuttosto, ad una esplorazione di idee e visioni non toccate precedentemente dalla nostra attenzione. Riscoprire il movimento libero ed armonioso, diretta espressione del nostro essere vero, usare la voce quale materializzazione del suono che emerge da noi stessi, orientare l'intento come volontà tesa a creare nuova armonia, significa sintonizzare la nostra capacità di ricezione verso quella saggezza universale ed individuale che permette di migliorare il mondo personale e collettivo. Non è affatto esagerato dire che Le Onde sono una sorta di integratore e palestra adatta a sostenere il risveglio di quella coscienza libera e creativa alla quale tutti aspiriamo.

 

 

Leonardo Luca Ferretti

www.trasformazionconsapevole.it               www.entourage-di-kryon.it                

creativo ed artista, operatore EMF Balancing Technique e Riflessi, facilitatore Le Onde, counseling e coaching, consulenza aziendale, organizzatore eventi, conferenziere e divulgatore, scrittore.

logo onde