user_mobilelogo

Kron canalizzato da Lee Carroll Kryon

GUARIGIONE QUANTICA ARRICCHITA

VANCOUVER, CANADA – 26 GENNAIO 2008

tradotto da Deva Mati

revisione di Pierluigi Tozzi

 testo originale in inglese 

Vi saluto, miei cari. Io Sono Kryon del Servizio Magnetico. Potrebbero esserci quelli che direbbero che tutto ciò è inappropriato – non è possibile che ci sia un Essere Umano seduto di fronte a un pubblico mentre finge di canalizzare! È semplicemente inappropriato. Poi ci sono quelli che direbbero che tutto ciò è esattamente ciò che appare. La differenza è questa: alcuni di voi hanno sviluppato un sensore di discernimento interdimensionale, che verrà sviluppato ancora di più in quest’epoca, e altri no. Il vostro sensore di discernimento sa se queste cose sono vere o no. Perciò, io dico a coloro che possono vedere: guardate i colori proprio adesso. Guardate i colori sul palco! Perché Io Sono Kryon. Sbircio attraverso il Velo, arrivo nelle 3D per voi, e sto usando il Libero Arbitrio dell’Essere Umano di fronte a voi per darvi queste parole. Sto usando il Libero Arbitrio degli Esseri Umani in questo luogo affinché le odano con discernimento. Sto usando il Libero Arbitrio di quelli che in seguito si sintonizzeranno a ciò con il loro Libero Arbitrio (i lettori).

Tutto ciò è con il Libero Arbitrio. Tutto ciò è con un Essere Umano che decide se accettarlo o no. Dall’Essere Umano che è seduto sul palco a quello che ascolta, tutto questo è Libero Arbitrio. Questo è il modo in cui funziona lo Spirito e onora l’Essere Umano. Io Sono Kryon e sono consapevole di ciò che chiamereste ‘le regole’ qui.  Le regole indicano che noi non presenteremmo mai niente che fosse inappropriato per l’energia dell’Umanità. Le regole sono che non ci presenteremmo mai a voi con la paura, da nessuna parte. Le regole sono che diremo la verità con integrità. Le regole sono che non diremmo mai niente per manipolare alcun Essere Umano, ma piuttosto li ameremmo semplicemente. Così, se qualcosa fosse cambiato nelle loro vite, sarebbero i loro cuori, con il Libero Arbitrio. Ci è consentito di lavare i vostri piedi; ci è consentito di tenervi per mano; ci è consentito di toccare le vostre spalle e le vostre teste, interdimensionalmente. E questo significa che, se ci sono persone qui che non desiderano sentire alcunché, non lo faranno. Vedete? Questo onora il Libero Arbitrio dell’Essere Umano. Ed è così che funziona e ha sempre fatto.

Ora, per quelli di voi che sono venuti per un messaggio, per quelli di voi che sono venuti per percepire questo Entourage che portiamo - ve lo dico, è qui! - questo è per voi. Un messaggio, che non è ancora stato trasmesso in questo modo, aleggia su di voi. Al mio partner: ti ho dato degli indizi oggi riguardo al soggetto e ti ho dato anche degli indizi su come possa essere cercare di spiegare l’inesplicabile. Perciò questo è per il mio partner: svuota la testa. Non inoltrarti troppo nel Velo, perché hai bisogno di rimanere nelle 3D per poter presentare questa informazione correttamente; perché oggi sarai l’insegnante del non insegnabile, mentre cominciamo un processo di insegnamento in merito alla guarigione dell’Essere Umano. Aspettati anche di dare questa informazione a quelli oltremare quando andrai lì. È una nuova energia quella in cui ti trovi. La tua stessa realtà di sta spostando. Ciò che abbiamo chiamato ‘i contenitori della tua spiritualità’ sta cambiando. Questa è una metafora per la raccolta delle tue esperienze di apprendimento spirituale della tua vita passata, che vengono riversate dentro di te oggi. È il ‘motore del discernimento’ di cui parliamo così spesso. Alcuni di voi lo percepiranno prima di andare via oggi e diranno “Era diversa. Oh, questa canalizzazione era diversa. Lo hai sentito?” diranno alcuni. “È reale, lo hai percepito?”. Lo faranno perché è davvero diversa! Io Sono Kryon oggi. Io ero Kryon ieri. Io sarò Kryon domani e l’unica differenza rispetto al passato è che l’energia in cui vi trovate, ora vi permette di percepire di più. Ciò che è cambiato siete voi. Voglio prendermi un momento per assaporare la dolcezza di questi attimi qui, perché aleggiano sopra di voi. Questo specifico messaggio non sarà mai detto di nuovo in questa forma esatta. Coloro che sono seduti qui insieme non saranno mai più in questo specifico gruppo in questo modo, perché è unico. Mai nella storia si ripeterà proprio così. Ecco quanto è unico. Potreste dire che tutte le cose sul Pianeta sono così, che hanno un’impronta unica, e avreste ragione se lo diceste. Eppure dentro questo rompicapo c’è qualcosa che non comprendete: tanto unica quanto sembra, c’è un’intera esperienza corporea che sta accadendo qui spiritualmente, che è vostra da sperimentare ogni volta che lo desideriate. È difficile da spiegare. Tanto unica quanto pensate che lo sia nelle 3D, potete portare questa unicità fuori dalla porta con voi interdimensionalmente e la potete creare ogni volta che volete. L’energia che si trova qui in questo momento, i colori che vedete, ciò che state sentendo adesso mentre realizzate che si tratta veramente di un messaggio dall’altro lato... e sono tutte cose che potete avere di nuovo proprio com’è ora. È un’epifania quella che alcuni di voi possono avere oggi... che questa esperienza è ripetibile. Tutto ciò che dovete fare è sedervi e crearla di nuovo. Questo è il potere dello Spirito e il potere di Dio dentro di voi. Che cosa adorabile che è questa! Ogni momento può essere sperimentato quante volte desiderate. Perché, quando toccate l’interdimensionalità della vostra Sorgente, voi annullate la stessa sequenza temporale che crea cose ‘uniche’.

Nuove informazioni riguardanti la Guarigione.Ora, lasciate che vi parli dell’Essere Umano e del corpo Umano. Voglio darvi pezzi e parti di informazioni che vi abbiamo presentato per qualche tempo, ma mai direttamente attraverso la canalizzazione. Sto per darvi qualche indicazione su ciò che potete fare. Il corpo Umano è interessante. È un pezzo di biologia che è voi, ma sembra spesso trovarsi nell’altra stanza. Ciò che intendo dire è che non c’è una reale comunicazione tra voi e il vostro sistema. Non è disegnato per comunicare con voi, tranne che attraverso il dolore. È tutto. È un aspetto monodimensionale datovi all’inizio, cosicché sareste stati in grado di sopravvivere – cosicché sapeste se stavate camminando su un carbone ardente, per esempio. Oppure cosicché sapeste se qualcosa vi stava ferendo o colpendo, in modo da allontanarvene. Il dolore sembra negativo e sempre una sfida. Eppure è uno dei vostri più grandi doni, poiché vi mantiene fuori dai guai. Vi avvisa se qualcosa va storto... ed è tutto ciò che avete come comunicazione ed è a senso unico: non potete rispondergli o porgli domande. Molti di voi hanno detto “È semplicemente così. Che cosa posso farci? Il corpo non può parlare. Non può dire niente.” Avete ragione al riguardo, se lo osservate dalla superficie. Infatti, questo fatto può davvero lavorare contro di voi... a prescindere da quanto siate illuminati. Per esempio, ha senso per voi che un corpo illuminato come quello che avete, con la complessità che ha, resti in silenzio di fronte a una malattia mortale che dilaga dentro di voi? Eppure accade ogni giorno. Sto parlando della malattia che uccide più persone in Nord America che in ogni altro luogo: il cancro. Non è una malattia che ‘prendete’. È qualcosa che il vostro corpo sviluppa attraverso l’irritazione e il disequilibrio. Ha uno sviluppo impazzito, incontrollabile, che scava attraverso il vostro sistema facendo a modo suo. Potreste essere seduti sulla sedia, proprio adesso, e averlo che infuria attraverso il vostro corpo e non saperlo finché il corpo non decide di farvi sentire dolore. Poi, spesso, è troppo tardi.

Potreste guardare questo intero scenario del corpo Umano e dire “che razza di sistema è questo? il corpo è così muto da non potermi nemmeno avvisare su queste cose importanti che accadono dentro di me?” La risposta è sì, se misurate la questione dal punto di vista di ciò che vi è stato insegnato... una prospettiva davvero limitata. Sono qui per dirvi che non è assolutamente così. Non è mai stato così. Siete sempre stati in grado di raggiungere determinati livelli per poter vedere che cosa accade dentro, eppure in pochi lo fanno. È la differenza tra l’accettare una storica idea tridimensionale o l’espandere il vostro pensiero per includere qualcosa in cui molti nemmeno credono.

Per anni, la kinesiologia ha colmato questo vuoto di comunicazione, eppure in quanti la usano? Va contro la legge della logica, non è così? Ecco qualcosa che nel tempo è stato provato essere in grado di permettere al corpo di parlarvi direttamente, eppure non è stato generalmente accettato dall’Umanità. Perché? Perché è al di là della visuale su ciò che avete imparato essere possibile. Questo, perciò, è il tema di oggi.

Spiegare l’Inesplicabile.Non vi darei la prossima informazione se non fosse così. La prossima informazione è difficile, ma eccola che arriva, caro partner [parlando a Lee]. Adesso vi porterò nel ‘woo-woo’ della guarigione interdimensionale, nell’incredibile, nel passo successivo, quello che questa nuova energia supporterà. State per iniziare a vedere cose inesplicabili. Oh, alcuni le chiameranno miracoli. Alcune delle cose che sto per dirvi proprio ora non saranno dimostrate per un centinaio di anni, perché questo è quanto ci vorrà ai biologi da qualche parte per vedere il lignaggio e il collegamento tra il vostro albero genealogico e ciò che avete fatto oggi al riguardo. Oh, stiamo diventando inquietanti adesso!

Numero Uno – Il Meccanismo Coinvolto.Ogni pezzo di DNA ha un campo intorno a esso. Ogni pezzo di DNA è vicino a un altro pezzo di DNA e un campo circonda un campo, che circonda un campo. Inoltre, è tutto raggruppato e non allungato come nei vostri diagrammi. Vi dico che cosa fa: crea un tutt’uno di coscienza. Vi siete mai chiesti perché nel mondo esoterico accade che potete parlare al vostro corpo come a un tutt’uno, anche se ci sono miliardi di parti di esso? All’interno del DNA c’è una componente spirituale. Nel DNA c’è un pezzo di Dio, un pezzo di casa, nel DNA c’è la quanticità della realtà. All’interno del DNA, come ha affermato il mio partner, c’è un progetto intelligente. Il campo che circonda il DNA è stato osservato e comprovato dalla scienza come interdimensionale. Un pezzo contro un altro contro un altro ancora crea un campo interdimensionale a incastro, sovrapposto che per l’universo ha un indirizzo... e riporta il vostro nome.

Ciò che vi sto dicendo è che è un’esperienza che coinvolge tutto il corpo, quando cominciate a parlare con esso. Non dovete rivolgervi al vostro dito del piede o al vostro gomito, visto che affronterete tutto insieme poiché (il corpo) ascolta tutto insieme. Pensate a essa come a un’esperienza corporea complessiva, perché il DNA si sovrappone; i campi si sovrappongono e quei campi che si sovrappongono creano un campo più grande, che creano un campo ancora più grande. Quando ne avete miliardi insieme, letteralmente, quel campo è qualcosa che proiettate con focalizzazione ed è chiamato ‘luce esoterica’. Nel frattempo, serve anche per la guarigione personale. È pronto ad ascoltare il ‘capo’. Il mio partner ha accennato a quest’attributo prima. Voi non credete davvero di poter parlare con le vostre cellule. La verità è che potete e che loro vi hanno sempre ascoltato. Pensateci! Il fatto è che voi avete una comunicazione totale e completa in via interdimensionale con questo massiccio campo del DNA. Voi siete esso ed esso è voi, ma se non gli avete mai parlato, andrà avanti a modo suo. Ci sono miliardi di pezzi di DNA lì, pronti ad ascoltarvi, eppure non avete mai parlato con loro! Sperate soltanto che funzionino bene e se non lo fanno, sentite dolore.

Come vi abbiamo detto prima, siete nati in una cultura e in un sistema che portano tutti gli attributi sensoriali e l’illuminazione spirituale nella testa, senza mai comprendere che ogni parte del corpo è illuminata. Perciò, andate in giro ‘nella vostra testa’, sperando che le vostre dita dei piedi funzionino, sperando che i vostri reni funzionino, sperando che il vostro cuore sopravviva. Non pensate mai che potreste davvero rivolgervi a queste cose, o cambiarle. Eppure loro sono state lì ad aspettarvi per tutta la vostra vita! Ora, io questo lo chiamo ‘il vostro corpo che ascolta il boss’, perché il DNA aspetta che voi gli parliate attraverso la vostra stessa coscienza.

C’è un attributo illuminato nel vostro DNA... lo chiamereste il vostro Sé Superiore, forse. Comunque lo vogliate chiamare, si sta rivolgendo alla struttura cellulare tutta in una volta e sta cominciando a cambiarla.

È qui che diventa complicato. “Oh, Kryon, come lo fai? Che cosa succede quando lo fai? Come si diventa interdimensionali? Io sono in 3D.” Queste sono tutte questioni importanti e questa è la parte inesplicabile. In questo gruppo, qui oggi, ci sono coloro che sono sulla soglia della coscienza [significa che non stanno prestando attenzione]. Li inviterò a tornare alla consapevolezza per un rompicapo. Tutto ciò sta insegnando in un modo che non è necessariamente il modo in cui è accaduto in precedenza, perché è presente una nuova energia. Ecco che cosa deve fare il mio partner: sta per darvi una metafora nelle tre dimensioni, che in effetti spiega un effetto multidimensionale. È semplicistica nella sua trasmissione e complessa nella sua comprensione. Dovete comprendere questa metafora. Dovete comprendere il paradosso del tempo che è coinvolto affinché andiate oltre questo punto, parliate a voi stessi e facciate accadere qualsiasi cosa. Questo deve essere almeno riconosciuto, studiato e presunto come corretto e ce ne sono due parti.

Parte Uno. Visualizzate con me qualcosa di semplicistico. Vedetelo nella vostra mente per comprenderlo. C’è un treno. Il treno siete voi. Si trova su un binario, che è il vostro orizzonte temporale nelle 3D. Nella vostra percezione, questo treno si muove lungo un binario a una velocità costante e il binario è dritto come una freccia. La velocità è il vostro orologio e non cambia mai. Potete vedere il binario di fronte a voi sparire in lontananza. Si trova di fronte al treno ed è rappresentato come il vostro futuro. In fondo al treno è rappresentato come il vostro passato. Il treno è davvero molto corto, solo pochi vagoni. Voi siete il treno... la testa, il busto, le braccia e le gambe. Il treno si muove lentamente a un ritmo costante, chiamato ‘la vostra realtà’. Questa è la vostra realtà nelle 3D. Visualizzate questo treno che si muove nella vostra realtà, ma sappiate che, dal mio punto di vista, il vostro vero treno interdimensionale non è quello che vedete, perché, quando vi osservo - lo stesso treno - vedo un treno in un piccolissimo cerchio. Il cerchio è talmente piccolo che è solo un pochino più ampio del treno stesso. Perciò, la descrizione di Kryon del vostro treno è di uno che sta viaggiando in un cerchio davvero piccolo. Ora, cercate di capire bene: ciò che vedete voi e ciò che vedo io sono effettivamente la stessa cosa, ma il concetto qui è di aiutarvi a comprendere i limiti della vostra percezione, cosicché possiate farvi un’idea della verità su come funzionino le cose, perché ciò che sto per mostrarvi e per dirvi nella prossima fase e ciò mostrerò al mio partner vi aiuterà a comprendere l’incomprensibile. Vi aiuterà ad accomodarvi in ciò che sto per insegnarvi nei prossimi tre punti, dopo avervi mostrato questo.

Diciamo che parlerete alle vostre cellule ogni giorno per il resto della vostra vita e che farete qualcosa per cambiarle (una guarigione, per esempio). Diciamo che il farlo rappresenta la metafora del dipingere il binario man mano che si muove al di sotto di voi mentre voi vi trovate sul treno. Diciamo che il colore sarà rosso, perché spicca per questo esempio. Eccovi qui che parlate alle vostre cellule e state effettuando un cambiamento nella vostra biologia; state segnando ‘quando’ il cambiamento è avvenuto dipingendo di rosso il binario. Avete la vernice a bordo e siete in grado di dipingere il binario di un rosso acceso man mano vi muovete in avanti. Ora, figuratevi tutto ciò nelle 3D, perché è importante che lo vediate nella vostra mente. State cominciando a dipingere il binario di rosso, che è un cambiamento nelle vostre cellule, perché siete persone potenti, e siete in contatto con la vostra stessa struttura cellulare (il potenziale per tutti voi). Nelle vostre tre dimensioni, man mano che il treno avanza, potete guardare indietro e vedere dove avete cominciato a dipingere di rosso il binario e quella sezione rossa scompare dietro di voi. Potete anche guardare avanti e vedrete che il binario non è ancora rosso, ma lo sarà quando arriverete lì a dipingerlo, perché nella vostra mente voi continuerete a dipingerlo per tutta la vita.

Per via del vostro tempo, state dipingendo di rosso un segmento del binario, che continua ad allungarsi sempre di più man mano che invecchiate. Questa è la vostra percezione nelle 3D del dipingere di rosso il binario nel vostro orizzonte temporale. Ora venite dalla mia parte, per un momento. Oh, non so se lo afferrerete o no, ma è bellissimo! Ciò che sto per dirvi è bellissimo! Si tratta solo di un semplice treno e di un binario rosso, ma ascoltate: dalla mia prospettiva, in quel minuscolo piccolo cerchio che avete cominciato a dipingere, l’intero binario è diventato rosso quasi istantaneamente. In circa un minuto, l’intera cosa è diventata rossa per sempre! È rossa davanti a voi e dietro di voi fin dove riuscite a vedere, perché interdimensionalmente si trova in un piccolo cerchio. Questa è la percezione interdimensionale... e se non lo avete ancora capito, le vostre cellule e il DNA sono interdimensionali.

Perciò, è la vostra percezione lineare che vi continua a far pensare che il lunghissimo binario di fronte abbia bisogno di essere dipinto ogni giorno, ed è solo la vostra visione limitata che vi trattiene dalla verità che, ciò che fate con puro intento, è per sempre. Il binario non può essere sverniciato... mai! Il binario adesso è completamente e totalmente rosso. Per quanto profondo tutto ciò sia dal punto di vista della guarigione, tra un momento sarà persino migliore e più complesso.

Parte due. Continuate con la vostra visualizzazione in 3D. Siete lì che dipingete il binario. Creerete un oggetto e lo lascerete giù dal treno; forse è la manifestazione di qualcosa che avete chiesto. È un oggetto finalizzato a questa visualizzazione e lo avete creato mentre vi muovevate lungo il binario e lo avete lasciato sul lato. Forse è un’epifania. Forse è co-creazione. Dopo averlo lasciato giù, lo avete certamente superato, poiché il vostro treno è sempre in movimento. Perciò, nella vostra percezione potete dire “Questo è ciò che ho fatto ed eccolo lì che se va in lontananza dietro di me... il mio passato.” Avete una data e un tempo del ricordo, perché adesso è nel passato che tutto ciò fu fatto.

Ma sta succedendo qualcosa che è un rompicapo: è interessante notare che, mentre vi muovete lungo il binario, ecco che l’oggetto torna di nuovo! E quindi interpretate tutto ciò a modo vostro come un segno di Dio che sta dicendo: Lo dovete fare di nuovo. Perciò vi impegnate nuovamente e rifate qualsiasi cosa avete fatto per creare di nuovo l’oggetto. “È così che va!” voi dite e sentite di aver adempiuto a rinnovare la vostra manifestazione, o la vostra auto-guarigione, o la richiesta a Dio.  

Poco dopo, eccolo che torna di nuovo! Lo interpretate come un segno di ‘mantenere il vaso pieno’. Nelle tre dimensioni siete abituati a riempire un vaso poco a poco, sperando che non ci siano fuoriuscite, prevedendo che il tempo usuri qualcosa. È molto tridimensionale, perciò voi ripetete le cose. Ci tornate ancora e ancora. “Eccolo che arriva, rifacciamolo. Fa sentire bene il mantenere il vaso pieno. Facciamolo di nuovo.”

Lasciate che vi dica la verità: la realtà è che voi esistete in un mondo interdimensionale e ora persino la vostra scienza lo ammette. Ciononostante, voi continuate a percepire tutto su una linea temporale dritta, che vi fa invecchiare e che vi spinge naturalmente a rinnovare costantemente le cose. Eppure, ciò che sta davvero accadendo spiritualmente e con le vostre cellule, è che voi create qualsiasi cosa di cui stiamo parlando in un cerchio davvero minuscolo. Una volta che lo avete fatto, l’intero cerchio ne è interessato per sempre. Non necessita mai di essere rinnovato poiché avevate completato la manifestazione non appena l’avevate compiuta... per sempre! Ecco la parte difficile. Se mi avete seguito... se il vostro binario è un cerchio, allora voi viaggiate costantemente nello stesso spazio. Ciò significa che quando vi guardate indietro, quello una volta era il vostro futuro! Quando guardate di fronte a voi, una volta era il vostro passato. Un cerchio è così. E se così fosse, ho una domanda: potete allora cambiare il vostro passato facendo qualcosa che coinvolge il binario che si trova sotto di voi adesso?

Seguitemi. Ascoltate. Usando questa visualizzazione e il paradosso del tempo, ora vi darò tre attributi della guarigione interdimensionale, andando dal facile al più difficile all’incredibile.

Facile. La cosa più facile che possiate fare, ma usando uno schema interdimensionale, è ringiovanire. Ringiovanire è la nostra parola, fornita al mio partner per significare il rallentare l’orologio del corpo. Il vostro corpo si trova in un arco temporale in 3D. È stato progettato per esserlo. Si muove con i cicli della Terra, del Sistema Solare e della Luna... e voi lo sapete. È in grado di contare gli anni. Si riproduce (la duplicazione delle cellule), usando un orologio corporeo che è racchiuso nell’ambiente in cui vi trovate e resterà così finché non cambiate l’orologio. Cambiare l’orologio è impossibile nella vostra realtà, perché va sempre alla medesima velocità. Eppure, che cosa accadrebbe se cambiaste la reazione delle vostre cellule all’orologio? In altre parole, e se cambiaste ‘l’orologio interiore’? Potete. Voi potete creare una situazione in cui le cellule vengono istruite a rallentare il proprio invecchiamento. In aggiunta (state pronti), potete in effetti visualizzare il binario di quando erano giovani e dire al DNA, attraverso la visualizzazione, di emulare ciò! Interdimensionalmente, offrirete al vostro corpo la visualizzazione di un tempo in cui voi eravate più giovani. Non importa quale età, ma ciò che state facendo è offrire al corpo un rompicapo. Tornate indietro. Andate a prima che i telomeri si sciogliessero e si riproducessero un trilione di volte. Tornate indietro. È possibile? Lo è. Ciò che fa è di mettervi in una situazione dove l’orologio non avanza più allo stesso tempo definito per le vostre cellule. State con me! Diciamo che siete ancora sul treno. Quando andrete a cominciare a ringiovanire, cominciate a visualizzarlo, creando un oggetto di manifestazione del vostro stesso potere che avete lasciato cadere sul binario...comincerete a dipingere di rosso il binario con la coscienza del rallentare l’orologio del corpo. Nelle 3D, vi guarderete indietro e direte “Questo è il punto nel quale ho cominciato il ringiovanimento.” Ma c’è qualcosa di sbagliato in questa prospettiva: è il paradosso dell’orologio, non è così? Perché se andrete indietro – ossia, se in effetti rallenterete l’orologio del corpo – allora il binario deve essere rosso dietro di voi! Non agitatevi riguardo a questo concetto... piuttosto ridete per come deve funzionare. In uno stato interdimensionale il binario è completamente rosso e il vostro corpo ha fatto qualcosa al cerchio del binario che per voi è un miracolo. Ha l’abilità di far tornare il suo DNA a prima ancora che contraeste la malattia, o aveste i dolori da invecchiamento. “Tutto ciò suona come una guarigione, Kryon!”. Ah, sì, questo è il prossimo. Ma capite ciò: state facendo le cose al di fuori delle tre dimensioni o persino (oltre) la possibilità di vederle nelle tre dimensioni.

Il ringiovanimento sta portando la struttura cellulare indietro nel tempo e la sta posizionando su un corpo che sembra essere più vecchio di quanto sia. Ora, ciò che accade è questo: rallentate il processo di invecchiamento. Ecco ciò che accade. Oh, non torna indietro. Non diventate improvvisamente giovani. Piuttosto, rallentate l’invecchiamento. Questi siete voi, che parlate con il corpo, prendendo il controllo di un sistema che era in una condizione predefinita (automatica)quando siete nati...  e che aspettava che ‘il capo’ lo cambiasse! Capite? Il vostro corpo ha avuto un solo input per ‘tempo’ ed era il Sistema Solare (la Luna). Ci avete mai pensato? Improvvisamente, siete responsabili di temprare quell’orologio. Ne dubitate, non è così? Non pensate che sia possibile, vero?

Mentre leggete tutto ciò, o lo udite, siete frastornati. “È troppo strano, Kryon. Spostati verso qualcosa che posso fare.” Vi ho detto che riguarda l’accettazione e il cambiare la vostra realtà. Ricordate che vi ho detto che ci sono tre aree interdimensionali di cui voglio parlarvi? Questa era facile. Se avete dei problemi con questa, è meglio che non leggiate il resto. Vedete, le 3D gridano, ma le cose interdimensionali che provengono dall’amore di Dio sussurrano. Se udrete il sussurro, dovrete rimuovere le grida. Dovrete smantellare la vostra stessa formazione nelle 3D e sospendere il modo in cui avete imparato riguardo a tutto, dal momento in cui siete nati. Difficile.

Va bene, Kryon. Come lo facciamo? Come? Hai detto, ci hai dato un treno, ci hai dato un binario, ci hai dato la vernice rossa e ci hai detto che cosa? Di dipingere un binario? Come lo faccio? Come traspongo questa metafora nella mia realtà?”

La cosa è questa: gli Esseri Umani dubitano di ciò che va contro ciò che percepiscono. Chi vi ha detto che la vostra percezione fosse sovrana? Vi ha mai detto qualcuno che la percezione è solo il modo in cui vi accade di vedere le cose? Non sempre rappresenta la verità. La prima volta che vi è stato detto dei germi, quegli invisibili organismi che sono così importanti per la vostra salute, la vostra intera comunità medica ululava dalle risate. Cose invisibili intorno a voi? Dubitavano per via della loro percezione. Era la verità o era solo il punto in cui si trovavano con la loro coscienza al momento? Il puro intento è la risposta. La coscienza cambia la realtà! È oro per lo Spirito, eppure per voi è invisibile. Non potete fingere il puro intento. È l’intento di quando siete in ginocchio; è l’intento di quando siete nei guai; è l’intento di quando dite “Farò qualunque cosa! Tiratemi fuori di qui.” È forte. Ma sappiate ciò: non dovete trovarvi in difficoltà per il puro intento. Potete generare il puro intento con il vostro cuore, con le emozioni, quando siete pronti per cominciare e dite “Ora sono pronto e lo sto facendo.

Kryon, quanto spesso lo devo fare?” Ok, Essere Umano in 3D, quante volte lo vuoi veder passare sul tuo binario? La risposta è una volta! Non va abbastanza bene per voi? “Be’, non riesco a comprenderlo, perciò lo rifarò comunque. Lo farò spesso. Lo farò ogni giorno.” Bene. Non ferirà alcunché, ma lentamente occuperà tutto il vostro tempo! La ripetizione non è la chiave, non lo è mai stata. Più voi siete interdimensionali e più capirete. Puro intento. Una volta. È quanto ci mette. Se non vi sembra giusto, andate avanti e fatelo di nuovo, non ferirà alcunché. Questa è quella facile.

Più difficile. Questa è guarigione – la cura di una malattia nel vostro corpo a tal punto che non tornerà mai più. Mai. Voi vivete in un mondo medico allopatico. È in tre dimensioni e funziona su una sequenza temporale. Se qualcosa va male, lo correggete; ci mettete sopra un cerotto. Se qualcosa non va, somministrate della chimica che cambia le cellule di modo che il problema si bilancia. Ha totalmente a che vedere con causa ed effetto. È abbastanza comprensibile che lo facciate e non c’è alcun giudizio in merito. Eppure, in questa nuova energia, ora potete iniziare a praticare la guarigione interdimensionale. Vi darò questa informazione, ma è difficile. Dovete essere molto sintonizzati e leggermente fuori dalle 3D. Ascoltate. Diciamo che nel vostro corpo c’è il cancro. È una metafora e una visualizzazione solo come esempio. Questo non vi porterà il cancro, perché vi trovate in una coscienza di apprendimento spirituale e la luce è qui. Diciamo che desiderate guarire la malattia dentro di voi. Voi pensate che c’è un tempo in cui avete contratto la malattia; che c’è un tempo in cui è peggiorata, che c’è un tempo in cui il corpo vi ha detto che era lì. Il vostro cervello ce l’ha su un binario molto dritto. Siete nelle 3D. Ora arriviamo noi e vi diciamo che potete guarirlo con il puro intento interdimensionale. “Puro intento? Non può essere così facile, Kryon. Puro intento? No. Devi fare delle cose al riguardo. Devi muoverti attraverso un protocollo medico.” Certamente! Voi potete! Kryon vi ha mai detto di no? Forse una guarigione totale per voi sarebbe il fare entrambe, in 3D e la guarigione interdimensionale? E se quello che vi sto dicendo potesse velocizzare la vostra guarigione allopatica del 50 % e oltre? Chi vi ha detto che era o l’una o l’altra?

Agli Esseri Umani piace posizionare scatole di pensieri intorno a tutto ciò che fanno. Voglio mostrarvi qualcosa. Voglio che veniate da qualche parte con me. Siete consapevoli che assolutamente ogni proprietà spirituale sul Pianeta vi vuole capaci di cambiare con il puro intento? Ogni religione sul Pianeta vi da l’abilità di essere convertiti letteralmente nel giro di minuti. Chiedeteglielo. La religione in cui siete nati è una di quelle (la Cristianità). Potete avere una piena, istantanea conversione. Potete ribaltare tutto completamente, se dite di sì a Dio. Se lo desiderate, lo potete fare anche con l’Islam. Potete prendere il nome del profeta e trovarci dentro l’amore e la grandiosità di Dio. Chiedeteglielo. L’esperienza è profonda e funziona intorno alla decisione di dire “sì” e di impegnarsi. Poi comincia il lavoro nelle 3D, non è così? In alcune religioni dovete fare anche delle altre cose. Vi arrampicate sulle scale, andate a scuola, pregate in un certo modo, indossate dei costumi. Ma comincia tutto con una decisione che ha un effetto istantaneo su di voi.

In una delle vostre religioni, in quanto donne, voi potete sposare il Cristo. Una decisione, una cerimonia, e tutto cambia per la vita. Quindi, perché è buona abbastanza per ciò, ma non per il sacro tempio del vostro stesso corpo? Pensateci. Il puro intento è sempre stata la risposta, e la divinità all’interno delle vostre cellule sta aspettando l’impegno. Visualizzate: avete una malattia. Ora la eliminerete. In uno stato interdimensionale di puro intento, ciò che vedete [visualizzate] è la vostra struttura cellulare che ritorna a un tempo prima che la malattia sia persino accaduta! Comprendete? Pensate al di fuori della scatola delle 3D. State facendo la stessa cosa che avete fatto con il ringiovanimento [facile], tranne che ora ne avete una prova nelle 3D. O c’è, o non c’è.

Questo lo renderà ancora più difficile, perché ora vi state crucciando se l’abbiate fatto o non l’abbiate fatto. Siete preoccupati del fatto che possa tornare. Infatti, spesso la preoccupazione profonda, che fa contorcere le mani, vi mostra che il puro intento non era mai stato dato. Oh, mio caro Essere Umano, voglio dirti che il vero, puro intento comincerà a dipingere quel binario. Ti porterà indietro a prima che tu avessi la malattia, a prima che tutto accadesse. È letteralmente un riavvolgere quell’orologio. Ciò significa per le tue cellule che tu non hai mai avuto alcun problema! Vi ho detto che non sarebbe stato facile. Di nuovo, è il paradosso del tempo. Ricorderete sempre quel giorno in cui avete curato voi stessi, e la malattia che avevate non torna mai indietro. Sappiamo che non lo farà perché non l’avete mai avuta! Comprendete il potere della guarigione dell’Essere Umano? Comprendete che cosa è possibile qui, riportandovi alla coscienza di prima che alcuna di queste cose accadesse, persino prima che avesse mai invaso il vostro corpo con la sua inopportunità? Ora diventa difficile, perché avete a che fare con la prova del mondo reale e con un sistema allopatico per testare una guarigione interdimensionale. Vi diranno i fatti; vi diranno le percentuali di quelli che hanno e che non hanno la remissione – tutte le parole dell’allopatia. Lasciateli fare! E celebrate i risultati delle loro diagnosi! Non l’avrete di nuovo; non tornerà indietro; non può perché non ci avete messo un cerotto sopra. Non l’avete mai avuta. L’intero binario è rosso. Questo è difficile, caro Essere Umano. Beato è colui che sa che ciò è vero, perché ce ne sono molti.

I miracoli di cui avete letto nella vostra storia spirituale non erano mai messi in discussione. Le malattie non tornavano mai. Il motivo? Erano proprio come quelli che vi abbiamo appena descritto. La differenza? Li compiva il ‘Maestro interiore’, anziché un maestro esteriore.

E la prossima?

Incredibile. Ne abbiamo accennato due anni fa e ora l’esporremo. Partner [Kryon sta parlando con Lee], questa è la cosa più difficile che tu abbia mai fatto. Ti dipingerò un quadro, qui. Non significa che lo trasmetterai perfettamente, visto che hai la stessa prospettiva 3D di tutto il resto. Ma eccola qui, presentata nel modo migliore che possiamo. C’è un’incredibile complessità in ciò che chiamereste il sistema del modo in cui funzionano le cose. All’interno di questo sistema, esistono tutti i potenziali di ogni singolo Essere Umano sul Pianeta. Ci sono sistemi all’interno dei sistemi che avete chiamato ‘gruppi karmici’. Il gruppo karmico è un gruppo che arriva e interagisce con gli altri in un certo modo. Non è predestinato, ma predisposto. Ciò è basato sui potenziali e non su qualche sequenza temporale in 3D che è immutabile. È un vecchio sistema ed è stato con voi da sempre. Vi mette insieme ad altri Esseri Umani al fine di creare energie, che si manifestano per poter dissolvere energie, per poter dare inizio a energie. È una delle cose di cui abbiamo parlato, che, con il Libero Arbitrio, voi siete in grado di smantellare e di invalidare se lo scegliete [Libro Uno di Kryon].

Ma voi arrivate così [nascete così]. Quando arrivate, c’è anche una complessità nella vostra biologia, perché parte del karma spirituale ha anche a che fare con la genealogia... la chimica del DNA fisico. Ora, ciò che voglio dire è questo: ci sono delle predisposizioni costruite nei vostri geni [create nel DNA], che sono debolezze e propensioni alla malattia.  È totalmente e completamente karmica. Una madre che ha una malattia spesso ha avuto una madre con la stessa malattia. Questa donna guarda i propri figli, sapendo che potrebbero contrarre la stessa malattia, e i loro figli e i loro figli e i loro figli. Voi la chiamate tara genetica predisposta. Crea un lignaggio di morte, difficoltà, sfida, tristezza e dispiacere. 

Ciò che sto per dirvi è questo: vi trovate qui in un’energia che è come magia, con il puro intento. Ascoltatemi. Se avete una predisposizione genetica, e state per guarirvi da una grave malattia, ascoltate il modo in cui il sistema la gestisce. La tara genetica che ha creato il problema nel passato con tutti i vostri parenti scomparirà dentro di voi. Nondimeno, anche la tara genetica che ha creato tutto questo, e che può continuare a crearlo dentro i vostri figli già esistenti, andrà anch’essa via. Il vostro DNA cambierà, e ciò sarà spiritualmente riecheggiato all’interno delle predisposizioni dei vostri figli. Il ciclo finirà con voi. Tutto ciò grida contro la logica di tutto ciò che vi sia mai stato insegnato.

Dov’è il Libero Arbitrio dei miei figli, se lo cambio?” potreste dire. Non è così. Dovete comprendere l’energia karmica; dovete comprendere il gruppo famigliare; dovete comprendere perché siete qui; dovete comprendere molto di più di quanto abbiate cominciato a fare. L’azione di uno può cambiare gli attributi karmici di molti. Riguarda quanta luce può essere creata da uno, che però riesce a illuminare un’intera stanza di persone. Non riguarda il guarire i figli; riguarda il cambiare la loro disposizione karmica. Ciò che fate con il vostro proprio DNA invia un segnale al loro. Siete tutti connessi. Non prestate attenzione alle regole che pensate di conoscere. Ascoltate. Non esiste una cosa come ‘la vita passata’. È una vita parallela, esistente, su un binario che avete appena dipinto di rosso con il colore del cambiamento karmico e genetico. Quando lo fate, anche l’intero gruppo karmico, che potete vedere come cerchi concentrici intorno a voi, ha un binario rosso quando si arriva a quel gene. Per quanto possa suonare strano, siete in grado di fermare la progressione karmica della prossima generazione e di quella successiva attraverso quello che fate ora. Se avete già dei figli, lasceranno cadere la predisposizione. Vi abbiamo insegnato che, all’interno del vostro DNA, ci sono aspetti interdimensionali. Uno di essi è il vostro stesso Registro Akashico e l’interazione dell’esistente gruppo intorno a voi. Questo è ciò che cambia. Fa una differenza nel DNA? La potete vedere? Sarete in grado di vederla davvero chimicamente? E la risposta è sì. Questo è potere. Questa è la parte incredibile. Quando la scienza potrà misurare la predisposizione genetica, la vedranno. “Ora, Kryon, non capisco questo. Hai appena detto qualcosa che non ha alcun senso. Hai detto che avrebbe cambiato il passato. Ho dei parenti che sono morti. Cosa? Si risveglieranno, adesso? Come puoi cambiare il passato tramite ciò che fai oggi?”. Uscite per un momento dal vostro ciclo nelle 3D, guardate ciò che vede lo Spirito. Lo Spirito non vi vede nascere e poi morire e poi nascere e poi morire, lo Spirito vi vede per tutto il tempo come un essere angelico, una parte di Dio. Lo Spirito vede la stessa essenza dell’anima, lo stesso Sé Superiore per tutte le vostre vite. È lo stesso, non importa chi voi siate su questo Pianeta! Ci avete mai pensato? Lo Spirito vede quell’essere magnifico che può, con il puro intento, cambiare il tessuto stesso di un intero gruppo karmico. I vostri figli non avranno idea di ciò che avete fatto, ma molto dopo che ve ne sarete andati, avendo vissuto una vita normale, anche loro le vivranno libere dal potenziale della malattia e il futuro della vostra famiglia sarà cambiato per sempre. Ora pensate, che cosa avrebbero potuto fare? Che cosa sarebbe potuto succedere se tutte le donne fossero morte prematuramente? Se state capendo questo, allora realizzate l’impatto di ciò che fate oggi. Chi lo sa? I futuri presidenti e leader mondiali potrebbero provenire da chi non sarebbe mai nato altrimenti. Per quanto riguarda il risveglio dei vostri passati parenti morti, accadrà. E loro sono i vostri futuri pronipoti di domani, liberi dalla malattia. Il mio partner ha fatto del suo meglio per darvi tutto ciò che volevo che vi desse. È il paradosso dell’orologio – non comprensibile nelle tre dimensioni – e vi dico, cari Esseri Umani, che è tempo che andiate oltre la vostra tridimensionalità e che cominciate a lavorare con questi strumenti e celebriate il fatto che funzionino. Non cercate di capirli. In futuro, ci saranno quelli che saranno in grado di spiegare tutto ciò meglio di quanto abbia fatto il mio partner. Ci saranno quelli che metteranno tutto ciò nei libri, perché è tempo. L’energia continuerà a supportare questo e ne avranno la prova fisica all’interno di loro stessi e dei loro figli e i loro livelli di paura si ridurranno per via di ciò.

Beato è l’Essere Umano che porta questo messaggio al cuore e ci crede, perché è la sua via e lo si vedrà, nel tempo. Sarà conosciuta come verità e accettata come verità, molto dopo che il mio partner se ne sarà andato. Perciò, ricordatevi di questo giorno, quando ho aperto la porta per dirvi che queste cose sono possibili.

Quindi, ora è tempo di andare via. Eppure non voglio andare. Ho detto al mio partner anni fa che, quando si siede qui e fa questo, ciò ferma l’orologio del suo corpo, poiché lui ha un piede dall’altro lato del velo, dove il tempo non esiste. È lì quando mi ha detto “Allora stiamo semplicemente sempre in canalizzazione.

E così è. 

Contatti


 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    skypeskype ferrettiluca

 Logo-Facebookfacebook       Logo-telefono    cell. +39 3474788875