user_mobilelogo

Tra scienza ed esoterismo

intervista con il Dr. Todd Ovokaitys

DrTodd1. La prima domanda che vorremmo farle è una curiosità sull'origine del suo cognome che richiama sonorità europee e greche.

Si, in realtà solo alcuni riescono ad individuare l'origine del nome che è Lituano. La maggioranza crede che sia di origine greca e lo hanno persino tradotto con l'espressione “colui che porta le uova” in quella lingua.

La storia familiare di cui sono a conoscenza risale ad un mio avo che si dice essere stato il Royal keeper of the Hounds (letteralmente il custode reale dei segugi ). Mi è stato spiegato che questa era una posizione di autorità come lo sceriffo di Nottingham, anche se non credo abbia avuto un rivale come Robin Hood a sfidarlo.

Mio nonno era nella cavalleria lituana e mi ricordo di essere cresciuto con una sua grande foto a cavallo in alta uniforme. Emigrò negli Stati Uniti poco prima dell'inizio della rivoluzione russa, sicuramente con un eccellente tempismo.

Mi hanno detto che ad Ellis Island il cognome di famiglia è stato alterato in modo significativo e mio nonno non lo ha corretto. Ho il sospetto che non abbia capito che questo fosse accaduto o forse era probabilmente preoccupato che se si fosse lamentato avrebbero potuto rimandarlo indietro. Non l'ho mai incontrato ma tutte le persone che lo conoscevano dicevano che irradiava uno spirito saggio e generoso .

Mi sono sempre sentito vicino alla gente della Lituania e dei paesi baltici che ho incontrato. Per me è stata una grande gioia quando gli Stati baltici hanno riconquistato la loro indipendenza in modo da essere liberi di rinnovare il loro patrimonio culturale.

 

 

2. Ci dica ora qualcosa sulla sua vita e suoi studi in America. Quando avete iniziato a sentire un interessa per la medicina e quale impulso vi ha portato al vostro lavoro di ricerca?

Quando avevo dieci anni ho costruito la mia prima macchina del tempo e funzionava! In realtà il mio interesse nella fisica ed in generale nelle scienze risale a quando avevo 5 anni ed ho iniziato a lavorare sulla macchina del tempo che si basava su principi magnetici (con l'assistenza di mio padre che era molto perplesso). All'età di tredici anni ho sperimentato una epifania, una profonda comprensione del DNA. Realizzai che se noi avessimo compreso tutti gli aspetti del DNA e di come funzionasse in tutti i dettagli saremmo stati in grado di invertire ogni condizione di malattia e persino l'invecchiamento stesso, così che il corpo possa essere in grado di rinnovarsi e sostenersi tanto quanto lo si desideri.

Questo mi ha portato allo studio del DNA in maniera indipendente ed a quel tempo ho divorato tutti i libri in biblioteca ho potuto trovare sull'argomento. Ho esteso la mia ricerca attraverso la biblioteca pubblica e cominciai a raggiungere una comprensione più profonda della storia delle scoperte sul DNA e di ciò che era conosciuto su questa straordinaria molecola.

Quando ho raggiunto l'università ho deciso di iscrivermi a medicina perché ciò mi avrebbe lasciato aperta ogni opzione per poter seguire la mia passione primaria di svelare i misteri del DNA. Con questo intento divenni una delle 26 persone negli Stati Uniti scelte per un programma speciale presso la stimata Johns Hopkins University.

Questo programma combinava studi per la laurea e studi medici, accelerando il tempo per ricevere entrambi i gradi di di bachelor (laurea) e dottore dalla Johns Hopkins. Successivamente mi sono perfezionato presso la prestigiosa Georgetown University di Washington DC, con un Internship, Residency e Chief Medical Residency in Medicina Interna (costituiscono la fase pratica e di specializzazione successiva agli studi universitari), seguita da una borsa di studio in Medicina polmonare e cure intensive.

Durante questo tempo fui ispirato a considerare approcci alternativi per aiutare nella risoluzione dell'epidemia dell'HIV. In particolare ho intuito che il materiale genetico virale ha delle forme diverse dall'acido nucleico umano e da luogo ad una vibrazione di risonanza differente tra i due. Una tecnologia con precisione sufficiente da stimolare in modo differenziato le risonanze chiave potrebbe teoricamente eliminare l'HIV dal corpo senza effetti nocivi di sorta sulle cellule umane. E 'stata questa l'ispirazione che mi ha portato a viaggiare per la costa occidentale degli Stati Uniti per esplorare idee innovative e metodi di guarigione energetica, che vengono utilizzate lì. Nel corso di questi studi ho avuto una visione, non dissimile a quelle che si possono vedere nel film Contact, in cui ho avuto l'esperienza di comunicare con la consapevolezza del DNA stesso. Le intuizioni contenute in questa visione hanno dato luogo alla creazione di un nuovo tipo di tecnologia laser in grado di comunicare una sottile energia risonante al DNA (così come altre molecole chiave nella fisiologia umana) per rendere possibile una svolta nel trattamento di HIV e per estensione in molte altre problematiche.

 

3. Siete ancora intento a curare i pazienti individualmente?

In questo momento sono concentrato principalmente sulla ricerca relativa alla cura delle più importanti malattie. Occasionalmente ho un ruolo di consulenza in casi complessi che sono difficili da trattare con metodiche mediche convenzionali. Ho anche dato il mio aiuto nel delineare programmi nazionali pubblici per la salute.

 

 

4. In Italia è stato pubblicato il libro di Lee Carroll/Kryon relativo ai 12 strati del DNA e vi è una sua prefazione. La sua ricerca è in qualche modo connessa con le informazioni di Kryon od in altra parole come si combina la scienza e lo spirito?kryon-i-12-strati-del-dna

E' davvero molto importante distinguere ciò che è esoterico da ciò che è scientifico. Credo, in accordo con Kryon, che i più grandi balzi che la scienza potrà fare saranno quelli compiuti dagli scienziati che apriranno le proprie intuizioni e percezioni verso tutto ciò che è disponibile, così che ciò che è esoterico e quanto è scientifico siano bilanciati. Quanto detto, riferendomi alle informazioni esoteriche, significa che non vi è un sistema di misurazione scientifico tridimensionale (3D) che le possa validare. Le informazioni esoteriche devono essere accolte con fede, andando oltre i filtri delle proprie percezioni e credenze, e le decisioni vengono prese per ciò che suona vero per sé stessi.

La nozione dei 12 strati del DNA entra in questa descrizione. Non vi è microscopio o strumento sulla terra che possa osservare o comprovare l'esistenza di uno strato dimensionalmente più alto del DNA. Deve essere accettato per fede che sia così, o meno in base a ciò che uno sceglie, ma nessuno può dire che esiste con scientifica certezza.

Detto questo, c'è la possibilità come Kryon ha suggerito, di vedere l'ombra di una dimensione più alta del DNA con tecnologie tridimensionali fisiche. Forse il primo esempio di questo effetto fantasma del DNA è stato descritto negli esperimenti del Dr.Vladimir Poponin. Se non siete a conoscenza di questo, in sintesi, Poponin ha scoperto che se si pone del DNA in un contenitore, esso ha un effetto sui fotoni (onde di luce) che sono disposti in maniera casuale, organizzandoli in modo sorprendente e facendo pensare che il DNA abbia un campo magnetico che genera un'attrazione, tanto che i fotoni gli si orientano intorno in geometrie misurabili. La cosa maggiormente stupefacente fu che quando il DNA fisico venne rimosso ci si aspettava che i fotoni sarebbero tornati in una distribuzione casuale, invece questi mantennero la loro geometria altamente organizzata come se il DNA fisico fosse ancora presente. Questa è forse la prima convincente dimostrazione scientifica che ci possa essere qualcosa di più nel DNA rispetto a quello che può essere visto, anche se questo esperimento non prova la natura specifica di ciò che possa essere, ad esempio se ci siano più dimensioni di strati magneticamente racchiuse, invisibili a tutti i dispositivi 3D di misurazione.

A livello di personale intuizione, credo che ci sia molto di più nel DNA oltre che ad un codice lineare che da le indicazioni per la costruzione di proteine con le sequenze di aminoacidi. Se vi sono degli attributi di dimensione più alta (che si rispecchiano in un modello geometrico spazio-temporale di dimensioni più alte come nella teoria delle superstringhe), questi possono essere molto più complessi di un modello di 12 strati magnetici avvolti tra loro.

In accordo con Kryon, in aggiunta ai principi fisici applicati pionieristicamente ed attraverso i quali la nostra piattaforma laser opera, vi sono altri profondi attributi interdimensionali che stiamo producendo con le nostre forme d'onda laser. Kryon ha chiarito che il nostro laser interagisce direttamente con il DNA interdimensionale per generare una guarigione che va al di là di quanto possa essere previsto come possibile. Questo è stato descritto come un effetto Yaw-ee, ove la cura è maggiore dalla somma delle energie di guarigione che vengono applicate.

In conclusione, il nostro laboratorio lavora con principi stabiliti e convenzionali di fisica e chimica per definire i risultati che stiamo raggiungendo in termini che siano osservabili. In aggiunta a questo, rimaniamo aperti alle nostre più alte intuizioni da tutte le fonti che siano capaci di perseguire linee di indagine che possano condurre alle migliori soluzioni. Quando abbiamo sviluppato una tecnica, una tecnologia od un processo lo sottoponiamo poi al metodo scientifico per verificare quanto può essere confermato da osservazioni misurabili.

 

 

5. Kryon ha spesso riferito del vostro antico nome: il Mestro Lemuriano Yaw-ee. Cosa ci può dire a proposito di questo?

Questa ovviamente è un'area molto esoterica. Non è possibile verificare se qualcuno sia già vissuto in precedenza come una specifica persona nella storia ma si può avere una sensazione di ricordo che ci suggerisce che possa essere così.

Ciò che è stato descritto di questo scienziato del passato è allineato in maniera significativa con quelle che sono i miei attuali più forti interessi, così certamente sento che potrebbe essere vero. Chiaramente questo richiede di entrare nel merito se noi possiamo aver vissuto in precedenza od anche valutare il concetto che invece di vite passate passiamo avere vite parallele concomitanti. Accettando questa possibilità, c'è una ricchezza che risuona vera per me a proposito dello scienziato Lemuriano che, è stato detto, sia stato un architetto delle tecnologie di ringiovanimento e che funzionarono molto bene per estendere la vita per un periodo molto lungo.

 

 

6. Al giorno d'oggi siete conosciuto come un ricercatore sul DNA. Potete darci alcune informazioni sul vostro lavoro e se avete scoperto dei metodi per attivare il nostro DNA per averne un beneficio?

Applicando la nostra tecnologia laser alle cellule umane in coltura con varie condizioni patologiche, abbiamo osservato una inversione del loro comportamento ed aspetto, dalla malattia alla salute. In un modello di cellule tumorali che abbiamo studiato, questo effetto di “guarigione” è stato associato con l'incremento dell'espressione di proteine per la comunicazione cellula con cellula sulla superficie delle stesse. Una espressione potenziata di queste proteine richiede una trascrizione del DNA ed una traslazione e, quindi, la nostra piattaforma laser ha avuto un effetto significativo a livello fisico dell'attività del DNA.

Una descrizione tecnica della innovativa struttura della forma d'onda del laser che abbiamo, va al di là dello scopo di questa condivisione ma è possibile descrivere alcuni degli interessanti attributi che produce. In accordo con quanto affermato da Kryon la coppia onda ed anti-onda che produciamo crea un portale nello spazio-tempo che è ultra corto, ultra sottile ed interdimensionale. Applicato ai sistemi viventi, queste connessioni permettono una comunicazione e la creazione di ponti che possono assottigliare il velo tra le dimensioni e riconnettere gli strati del DNA che sono stati bloccati dalla loro piena interazione. Questo consente all'energia avvolta in dimensioni superiori di trovare un ponte per l'espressione nel regno più limitato delle 3D (4D se includiamo anche il tempo lineare). Ripristinare l'energia mancante, che è stato affermato essere presente nella dimensionalità maggiore e descritta come presente ai tempi di Lemuria, apre la porta alla possibilità di ripristinare la consapevolezza, le capacità e l'estensione della longevità goduta in quei tempi antichi.

Un più recente riflessione personale è stata innescata da alcune informazioni di Kryon sul fatto che vi sia un filtro attivo che blocca l'accesso agli strati interdimensionali del DNA. La risposta intuitiva alla domanda di ciò che potrebbe sciogliere tali blocchi è emersa come particolari modelli di toni emessi e modulati con la voce e che abbiano come obiettivo la ghiandola pineale al centro del cervello. Il processo che sta portando ad applicare modelli di sillabe sonore e toni è gradualmente evoluto ed è diventato più sistematico: il metodo è ora diventato noto come tecnica del toning Pineale (Pineal Toning Technique). Mi è sembrato molto strano il trovarmi a mostrare ed insegnare il canto a gruppi di persone, che è forse l'ultima cosa che ho pensato avrei potuto fare, però mi sono sentito in dovere di condividere questo metodo come parte degli insegnamenti del mio lavoro. E' stata una piacevole sorpresa quando Kryon descrisse questi toni quali un ricordo da Lemuria e che erano codici specifici per l'attivazione della consapevolezza, attraverso gli effetti esoterici del DNA inter-dimensionale, parallelamente agli effetti inter-dimensionali della tecnologia della luce che stavamo applicando.

 

7. Ci potrebbe dire qualcosa a proposito del lavoro sul trattamento dell'AIDS in Africa (progetto Sawa-Sawa)?

L'ispirazione iniziale per sviluppare una tecnologia laser è stata offerta da alternative più salutari per curare l'infezione HIV. A questo fine abbiamo sviluppato un protocollo di nutrienti ed erbe che potessero accelerare il sistema immunitario che poi sono state ulteriormente potenziate con l'applicazione del laser.

Nel nostro lavoro in sud Africa, siamo venuti a conoscenza del fatto che molte persone decidevano che, semplicemente, non volevano usare terapie farmacologiche. Per queste persone il nostro programma rappresentava una naturale alternativa che entrava proprio nelle loro preferenze. Tutti i soggetti che hanno adottato il nostro protocollo sono tornati ad uno stato di salute molto buono, molti hanno recuperato il peso che avevano perso a causa dell'avanzamento della malattia e diversi che erano prima invalidi sono stati capaci di tornare al lavoro. Considerando le condizioni con le quali siamo partiti, i medici che stanno collaborando con noi ritengono che la metà delle persone che hanno utilizzato il nostro protocollo non sarebbe sopravvissuta così a lungo, inoltre le loro attuali condizioni sono buone ed incoraggianti.

Il progetto Sawa Sawa è una organizzazione speciale creata da una fantastica coppia di donne svizzere per aiutare le persone in Kenya affette dall' HIV / AIDS. Sawa è una parola Swahili che significa la più grande o la più alta speranza. E' una organizzazione no-profit che ha raccoglie contributi per compiere ricerche e trovare soluzioni affrontabili e realizzabili per le persone affette dall'infezione HIV, che è la condizione che può evolvere nella deficienza immunitaria conosciuta come AIDS. Dopo molti sforzi di sviluppo, stiamo per iniziare uno studio scientifico per vedere come il protocollo che abbiamo sviluppato per l'infezione da HIV possa rallentare, arrestare e invertire la progressione dell'infezione al fine di prolungare la vita e migliorare la qualità stessa della vita delle persone in questa condizione.

 

8. Siete anche uno dei creatori della linea di integrazione alimentare Gematria. Cosa rende questi prodotti differenti dagli altri integratori?

I prodotti Gematria sono specificatamente concepiti per incrementare le performance mentali, aumentare la consapevolezza, ringiovanire e rigenerare ogni cellula e tessuto nel corpo. A livello di composizione, essi sono basati sulla più avanzata scienza del metabolismo al momento disponibile, con una specifica attenzione nel fornire potenti nutrienti nella forma più efficiente per gli scopi che ci si pone. Alcune delle formule sono composte per ricostruire tutti i sistemi nel corpo, mentre altre hanno l'obiettivo di ricostruire e riparare specifici sistemi o tessuti.

In aggiunta alla avanzata scienza metabolica che entra nella loro composizione, i prodotti sono attivati e potenziati con la tecnologia laser che è usata anche nella ricerca medica. Dal punto di vista fisico le forme d'onda laser che creiamo possono essere sintonizzate in strutture di frequenze e geometria per rimodellare le molecole in una forma che lavora molto bene con il sistema enzimatico del corpo. Da questo punto di vista abbiamo esempi di come i nutrienti potenziati al laser, grammo dopo grammo, mostrano un effetto biologico misurato per l'intento che viene perseguito.

In accordo con Kryon e con le sue informazioni esoteriche e non scientifiche, il processo che avviene con l'uso del laser conferisce attributi interdimensionali agli elementi chimici trattati che si trasferiscono a coloro che inferiscono la formula o semplicemente maneggiano le bottiglie. Questi effetti sono parzialmente descritti come un incremento della forza vitale od essenza vibrazionale delle formule. In aggiunta vi è un effetto che interagisce con il sistema energetico ed informatico del corpo che potenzia la consapevolezza stessa.

 

9. Siete stato un membro del team di Kryon per molti anni ed avete visitato molte nazioni, parlando alle persone del loro potenziale interiore. Come è iniziata la collaborazione con il Team?

Tutto è iniziato quando ho ricevuto il primo libro di Kryon come regalo di Natale da un amico. Alla pagina 121 (11 x 11 =121) dell'edizione che era in mio possesso, Kryon affermava che il modo di inattivare magneticamente un virus non avrebbe funzionato con un magnete fisso che andasse a cambiare tutte le parti del virus nello stesso modo. Per avere effetto richiede un tipo di campo “scolpito” in tal modo da alterare le parti che si ripetono all'interno del virus in relazione le une alle altre.

Al tempo che lessi tali informazioni, avevo già realizzato questo esperimento in un laboratorio universitario, alcuni mesi prima, ed avevo lavorato proprio come Kryon aveva predetto. Ho inviato a Lee una lettera in modo da fargli sapere che la predizione di Kryon era già giunta a realizzazione e che, per un caso, io e lui vivevamo molto vicini. Lee rispose e, tramite una telefonata entusiasta da parte della sua compagna Jan, mi invitò a pranzo con loro in un ristorante chiamato Pacifica con una splendida vista sull'oceano, dove ci incontrammo (o reincontrammo) e da allora siamo stati amici ed uniti nella nostra missione.

 

 

10. Potrete raccontarci qualche particolare su un incontro che ha avuto uno speciale significato per voi?

L'evento di Kryon a Mosca ha avuto una risonanza con uno speciale e profondo significato. Dopo un week end molto intenso e lungo, un gruppo di 300 persone si sono unite nella domenica sera per lavorare con la tecnica dei Toni Pineali. In 5 ore, un tempo relativamente corto, abbiamo lavorato in gruppo con diversi livelli, come non era stato mai fatto prima in così poco tempo. Con grande sorpresa, quando eravamo vicini alla fine, è apparso Lee Carroll ed ha offerto una canalizzazione di Kryon non prevista. Le informazioni ricevute hanno onorato l'incontro per aver prodotto una energia così profonda tale che i partecipanti avevano aperto un potente portale a Mosca che ha positivamente innalzato l'energia della città.

Alcune delle rivelazioni tratte dal discorso di Kryon sono state le seguenti:

"Yaw-ee è il nome Lemuriano dato al dott. Todd nella sua ultima incarnazione in quel popolo. I Lemuriani avevano un dono, come esseri in uno stato quantico, e cioè la realizzazione dell'essere connessi con l'universo. Yaw-ee ha vissuto un tempo molto lungo, era uno degli esseri umani che non aveva bisogno di andare nel Tempio del Ringiovanimento per estendere la propria vita. Faceva questo con i toni. Vedete, Yaw-ee poteva ascoltare i suoni interdimensionali. Non usava i macchinari ma bensì usava i doni interiori.

Colui che è dinanzi a voi sta iniziando a riportare in superficie i propri registri dell'Akasha, portando a consapevolezza quanto ricorda.

Lasciatemi spiegare a voi cosa sta accadendo realmente. In questi toni vi è una orchestra interdimensionale. E questa particolare orchestra è quella che segretamente è nel vostro DNA e che interagisce in uno stato quantico. Vi è guarigione. Vi è molto di più di questo, vi è un innalzamento (shift) della coscienza. Avete iniziato questo processo, un processo che ha reso le vostre cellule eccitate.

Immaginate che gli angeli siano vicini a voi e che improvvisamente iniziate a sentire la loro musica. Non l'avete mai sentita prima, è ritenuto impossibile per un umano fare questo. In effetti i tempi stanno cambiando e tutti voi lo sapete. Questo è parte dell'evoluzione umana, la possibilità per l'umano di andare oltre la scienza 3D e credere in ciò di ulteriore che sta accadendo.

Coloro che hanno seguito questo studio, attualmente hanno incrementato la lunghezza della loro vita per il tempo che hanno passato in questa stanza. Se lo fate spesso, sentirete una differenza nell'energia ed una differenza anche nella saggezza.

Il Maestro Yaw-ee sapeva come farlo. Sin dai suoi giorni come il Maestro Lemuriano, non vi è stata una vibrazione del pianeta che poteva accogliere ciò che lui è. Ora lo offre a voi. Guardate dentro la sua anima e vedrete la compassione, la compassione della condivisione. E' senza tempo, proprio come la sua anima."

 

 

Coro Maui11. Durante i vostri viaggi nei diversi paesi offrite spesso questi seminari di due giorni. Cosa apprendono in pratica coloro che vi partecipano?

Ci sono diversi elementi in questi seminari. In parte offrono delle informazioni pratiche per aumentare la propria intelligenza, potenziare le performance mentali e fisiche, rigenerare e ringiovanire l'intero corpo.

Vi sono degli approfondimenti sugli attributi fisici ed esoterici della tecnologia laser che abbiamo sviluppato, e le implicazioni che questa piattaforma ha nel contribuire allo sviluppo dell'arte della guarigione, e per aggiungere nuove dimensioni alla nostra comprensione base di come la fisica, la chimica e la biologia lavora. In aggiunta saranno condivise delle informazioni sugli sviluppi promettenti nella ricerca su condizioni che sono difficili da trattare e le attività che sono in corso per aumentare la salute pubblica globale.

I Toni Pineali saranno dimostrati ed insegnati con profondità.

Vocalizzati in gruppo, gli effetti sulla consapevolezza sono grandemente amplificati ed espansi. Molti partecipanti hanno descritto visioni e percezioni oltre quanto avessero sperimentato in precedenza.

 

Note conclusive

Questa intervista è stata tradotta per i ricercatori italiani. Nel mese di novembre 2013 per la prima volta in Italia 200 persone hanno partecipato all'evento con il dott. Todd Ovokaitys sperimentando il suo lavoro. Sono accadute cose che hanno reso felici i partecipanti e testimoniato la bellezza e la magnificenza che l'essere umano può esprimere e ritrovare.

Per futuri eventi in Italia con il dott. Todd e tutte le iniziative collegate al team internazionale di Lee Carroll/Kryon in Italia potrete visitare il sito www.entourage-di-kryon.it.

 

Contatti


 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.    skypeskype ferrettiluca

 Logo-Facebookfacebook       Logo-telefono    cell. +39 3474788875